Home » Smartphone » iPhone 8 non è difficile da riparare: arriva il teardown di iFixit
iphone 8

iPhone 8 non è difficile da riparare: arriva il teardown di iFixit

di Michele Ingelido

Apple iPhone 8 è stato sottoposto ad un primo teardown dai soliti ragazzi di iFixit, che hanno svelato le “interiora” dello smartphone dandoci molte informazioni riguardanti i componenti. Dopo il bend test e le torture che ci hanno svelato un’ottima qualità costruttiva, questo teardown ci svela prima di tutto un buon livello di riparabilità. iFixit ha assegnato al nuovo melafonino un punteggio di 6 su 10 punti per la riparabilità di questo telefono: quindi sufficiente.

I componenti più facilmente riparabili di Apple iPhone 8 sembrano essere il display e la batteria. La porta Lightning nei precedenti melafonini era spesso soggetta a rotture, ma adesso con la presenza della ricarica wireless lo stress su questa porta diminuisce, e quindi potrà durare più a lungo con meno rischi di rotture.

Cose più difficili da fare sono porre rimedio ai danni causati da acqua e polvere, ma vi ricordiamo che con la certificazione IP68 lo smartphone è resistente all’acqua e alla polvere. E’ inoltre difficile sostituire il pannello in vetro posteriore di Apple iPhone 8, sebbene non accadrà frequentemente dato che a detta di Apple è il vetro più durevole mai messo su uno smartphone. Il teardown ha svelato la presenza di 2 GB di RAM, il modem Qualcomm Snapdragon MDM9655, una bateria da 1821 mAh e un chip NFC NXP.

fonte

È la settimana del Black Friday! Scopri le ultime offerte tecnologia su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti