Home » Software » Chrome OS 61 in arrivo con nuovo launcher, schermata login, più impostazioni
chrome os

Chrome OS 61 in arrivo con nuovo launcher, schermata login, più impostazioni

di Roberta Betti

Chrome OS 61 si prepara al suo lancio ufficiale: il sistema operativo di Big G si mostra più in forma che mai in questo major update, che abilita nuove API a vantaggio dello sviluppo di app più funzionali e propone alcuni interessanti cambiamenti a livello di design, tra cui la disposizione delle barre di ricerca (soprattutto la search bar relativa a Google Traduttore).

Tra i cambiamenti principali che possiamo notare dopo l’installazione dell’update a Chrome OS 61 scopriremo la schermata di login/blocco, a cui è stato applicato un effetto grafico blur, rendendo inoltre rotonda l’immagine profilo per allineare il tema della schermata a quello di altri servizi Google. Ma l’aggiornamento che interesserà ancora più utenti riguarda sicuramente il nuovo app launcher, che “riemerge” da una lunga fase di test: ora è integrato in versione stabile e permette di sfogliare le app recentemente aperte e una barra di ricerca rapida.

Il nuovo launcher permette di selezionare più velocemente le app disponibili premendo i pulsanti mostrati in background, oltre ad integrare una modalità tablet in cui si espanderà automaticamente quando il numero di applicazioni installate lo renderà necessario.

Chrome OS 61 include infine alcuni tweak “minori” ma comunque utili per chi fa un uso intensivo dell’OS, tra cui nuove impostazioni per il risparmio energetico e per il ridimensionamento e riposizionamento delle finestre mentre utilizziamo il tablet mode. L’aggiornamento sarà disponibile per molti laptop della linea Chromebook: nel frattempo, continuano le sperimentazioni di Google sull’OS nel tentativo di portare la VR in maniera più diffusa sui propri ambienti operativi: scopriremo le prime novità a bordo di Chrome OS 62, sempre più vicino al debutto ufficiale?

via

È la settimana del Black Friday! Scopri le ultime offerte tecnologia su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti