Home » App & Gaming » Google Maps lancia una feature per esplorare pianeti e satelliti
Google Maps

Google Maps lancia una feature per esplorare pianeti e satelliti

di Lia Placido

Finora Google ci ha abituato ad utilizzare Google Maps per muoverci meglio sulla Terra, ora vuole portarci nello spazio! Avete capito bene, grazie a Google potrete esplorare lo spazio e 16 pianeti e satelliti, comodamente seduti al vostro pc. Ovviamente utilizzando Maps, il famoso programma di geolocalizzazione che utilizziamo abitualmente quando abbiamo bisogno di una mappa interattiva di una zona o indirizzo.

Ad annunciarlo è stato proprio Google, la notizia risale a qualche ora fa: il colosso di Mountain Wiew ha spiegato nel suo blog ufficiale il motivo del lancio di questa nuova funzionalità, si tratta di una celebrazione dell’avvio della missione Cassini-Huygens nello spazio svoltasi il 15 Ottobre del 1997 a Cape Canaveral con l’obiettivo di esplorare Saturno e i suoi satelliti.La missione, conclusosi all’incirca un mese fa, ha registrato uno straordinario successo: dallo spazio sono state inviate tantissime immagini, quasi mezzo milione, che sono servite agli scienziati a ricostruire una panoramica il più precisa possibile.

Google, appunto per celebrare questo importante anniversario, ci offre la possibilità di viaggiare con Google Maps nello spazio: a partire da oggi potremo esplorare Enceladus e le sue pianure, la faccia della Luna o addirittura i laghi di metano presenti su Titano.Infine potremo osservare anche la Stazione Spaziale Internazionale, già geolocalizzata in Google Maps dal mese di Luglio.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti