iPhone 8: nuovo caso di batteria gonfia dagli USA

Continuano i problemi per l’iPhone 8: nelle ultime settimane sono aumentati a dismisura i casi di batteria gonfia, ormai saliti ad oggi quasi a quota dieci. Ad essere più colpito sarebbe la versione Plus.Il problema è sempre lo stesso: i dispositivi si aprono in due, in alcuni casi il problema si verifica addirittura prima del loro utilizzo, mentre alcuni clienti lo hanno appurato dopo aver utilizzato e messo in carica lo smartphone.

Il difetto sarebbe imputabile alla batteria , che gonfiandosi crea un distacco del display: i primi casi si sono verificati in Oriente, un solo caso in Italia mentre in queste ore si è diffusa la notizia di un nuovo episodio negli Stati Uniti. La notizia sarebbe stata diffusa da Reddit dove si può scorgere l’immagine del primo caso statunitense di iPhone 8 Plus con batteria difettosa: l’utente a causa del rigonfiamento della batteria avrebbe trovato il cellulare aperto all’interno della confezione appena acquistata.

In risposta altri utenti americani chiedono il perchè di questa problematica con iPhone 8 Plus, fortunatamente limitata ancora a pochi casi. Apple non si pronuncia, ipotizza che il problema sia imputabile alla batteria e che i modelli incriminati potrebbero essere soltanto alcuni mal riusciti.I dispositivi difettosi sono stati sostituiti gratuitamente, sperando che i casi non dilaghino ancora.

Lia Placido

Magneticamente attratta da tutto ciò che è innovazione senza mezzi termini. Amo il nuovo, la scoperta, l'apparentemente inspiegabile.