Home » App & Gaming » Le mappe con Google Street View esplorano il Circolo polare Artico
Google Maps

Le mappe con Google Street View esplorano il Circolo polare Artico

di Lia Placido

Google Maps arriva fino ai confini del Polo Nord: il team di Google attraverso le mappe di Street View ci porta tra gli Inuit che vivono nei ghiacciai, più precisamente nel territorio di Cambridge Bay, piccolo centro appartenente al Canada e accessibile solo via aereo o via mare.

Il progetto nasce per iniziativa di uno degli abitanti che chiese a Google di visitare il suo paese, da lì iniziò la volontà di mappare l’intera zona, e data la vastità del progetto il colosso di Mountain View ha pensato di chiedere la collaborazione degli Inuit realizzando un evento, il Map Up, per insegnare loro a mappare e segnalare le zone circostanti e limitrofe a quelle già presenti sulle mappe di Street View. Il progetto ha anche carattere educativo e l’importante obiettivo di far conoscere la cultura e le tradizioni di questa popolazione.

Le mappe di Google arrivano anche in Canada, nel Quttinirpaaq, il secondo parco nazionale più esteso del Canada: grazie a Street View è infatti possibile fare una sorta di trekking virtuale in queste zone meravigliose, tra altissime cime, flumi glaciali e maestosi ghiacciai. Il team di Google si spinge dunque sempre più lontano, per rendere grazie a Google Maps la geografia più interessante e soprattutto a portata di tutti.

È la settimana del Black Friday! Scopri le ultime offerte tecnologia su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti