Microsoft Surface Pro diventa connesso: versione 4G LTE annunciata

Il colosso di Redmond tramite il suo capo del settore hardware Panos Panay ha annunciato a Londra il Microsoft Surface Pro con LTE Advanced, una nuova versione del suo più potente tablet Windows 10 top di gamma con la connettività 4G. Adesso nel PC convertibile è possibile inserire una scheda SIM e navigare con le offerte della rete mobile ovunque ci si trovi.

Per fornire questo tipo di connettività l’azienda ha deciso di affidarsi al modem Qualcomm X16 (Cat. 9 LTE), con un supporto globale per ben 20 bande che consentirà di navigare ad alta velocità in tutto il mondo. Per intenderci, il modem a bordo di Microsoft Surface Pro con LTE Advanced è lo stesso presente a bordo dei migliori procesori Snapdragon.

L’unico svantaggio riguarderà l’autonomia della batteria: con la connettività LTE attivata ovviamente la batteria durerà di meno delle 13 ore dichiarate in modalità WiFi, come accade anche sugli smartphone. La disponibilità del tablet è stata fissata per il primo Dicembre. Il prezzo di Microsoft Surface Pro con LTE Advanced sarà diverso a seconda della configurazione che si sceglierà di acquistare, partirà da 1149 dollari. La variante più entry level avrà una CPU Intel Core i5, 4 GB di RAM e un SSD da 128 GB, ma si arriverà anche a 8 GB di RAM e 256 GB di SSD.

via

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it