Top 5 migliori mini PC Windows e MacOS

Gli alti prezzi dei notebook uniti alla sempre più crescente necessità di versatilità e trasportabilità da parte degli utenti, ha reso molto appetibile una nuova categoria di computer: quella dei migliori mini PC Windows e Mac OS. Si tratta praticamente di PC desktop in miniatura, che a differenza dei fissi entrano spesso addirittura nel palmo di una mano e in termini pratici, non serve neanche dirlo, sono veramente molto vantaggiosi. Pur essendo così minuti, hanno comunque tutte le funzionalità di un vero personal computer, quindi ci si possono usare tranquillamente i programmi e ci si può navigare sul web connettendolo a un classico monitor o in alternativa ad una TV. Non è semplice roba da nerd, ma può essere davvero la soluzione definitiva per molti.

Indice

Come scegliere un mini computer e perchè

Mini PC o TV Box? Le differenze

Migliori mini PC Windows economici

Migliori mini PC top di gamma

Come scegliere un mini computer e perchè

I fattori da valutare prima di comprare un mini PC Windows 10 o Mac sono svariati, ma prima con questo paragrafo vi spieghiamo i motivi per cui dovreste preferire questo piccolo dispositivo a un portatile o a un fisso, dopodichè nei 2 successivi vi spieghieremo come sceglierlo. Prima di tutto un mini PC è economico: non avendo un display costa considerevolmente meno rispetto a un laptop, e grazie alla componentistica meno potente di un desktop (non sono quindi adatti al gaming) costa anche molto meno di un fisso o un assemblato. Poi c’è da dire che hanno dimensioni infinitamente più compatte rispetto ai normali computer, e spesso sono più piccoli perfino dei tablet. Questo sta a significare che non ingombrerà mai sulla vostra scrivania, che lo potreste fissare perfino dietro il vostro monitor, e che ve lo potete portare ovunque con estrema facilità. Di seguito i 2 principali fattori da considerare per scegliere il miglior mini PC.

Hardware

La componentistica hardware, e in praticolare il processore, la memoria RAM e l’hard disk, dev’essere l’elemento principale su cui dovete concentrarvi nella scelta di un mini PC Windows 10. I processori sono di tante fasce diverse, si spazia dai Celeron fino agli Intel Core i5, e la differenza è abissale fra i primi e i secondi, dato che parliamo di fascia medio bassa e fascia alta rispettivamente. Il quantitativo di RAM sempre sufficiente è 4 GB, con 2 GB ci si può arrangiare, ma non vi consigliamo di andare al di sotto. Come disco di memoria vi consigliamo di prediligere un SSD perchè essendo più veloce aumenta significativamente anche le prestazioni, anche se non è indispensabile. Comunque, gran parte dei modelli in commercio offrono la possibilità di effettuare upgrade cambiando il disco rigido. Ricordate anche che ci sono 2 tipi di mini computer: quelli già pronti, che sono quelli su cui ci concentriamo principalmente in questa guida, e quelli da assemblare come gli Intel NUC Barebone e i Raspberry Pi. Scegliete i primi se non avete competenze tecniche specifiche per il montaggio di queste macchine. Anche perchè in termini di risparmio la differenza è davvero esigua fra le 2 tipologie.

Sistema operativo

Le macro realtà tra cui in teoria si dovrebbe scegliere sono 3: Android, Windows 10 e mac OS. Se state cercando un mini computer, allora probabilmente volete un dispositivo con cui lavorare o comunque fare utilizzi abbastanza avanzato. Per questo dovreste escludere a priori Android. E’ un OS per smartphone, con app che non si avvicinano nemmeno lontanamente ai software per gli OS di Microsoft e Apple, ed è fatto perlopiù per un uso multimediale. Tra un mini PC Windows 10 o mac OS quale acquistare dipende dalle vostre preferenze. Mentre l’OS di Microsoft offre più possibilità di personalizzazione e in genere più programmi da scaricare, quello di Apple ha prestazioni migliori e software più efficienti in alcuni ambiti professionali come il video editing e la musica. Inoltre essendoci praticamente un solo tipo di computer con Apple non avrete possibilità di upgrade dei componenti.

Mini PC o TV Box? Le differenze

Questi 2 dispositivi vengono spesso confusi perchè sono simili tra loro, ma in realtà ci sono differenze non solo lampanti, ma cruciali. Le TV Box sono più adibite all’uso multimediale, e sono più economiche perchè hanno spesso un hardware molto scarso per usi lavorativi o comunque avanzati. Esistono principalmente per vedere film e streaming, o al massimo per la navigazione, ed anche se riescono a reggere applicazioni e programmi non sono particolarmente adatti a questo uso. Senza contare che hanno spesso un lato connettività scarno, magari con poche porte USB e con l’assenza di altre entrate importanti. Risparmiare sì, ma non troppo se volete comunque qualcosa di serio. Se invece prevedete di darvi solo alla visione di contenuti multimediali o di usare software solo sporadicamente, allora le smart box potrebbero fare per voi. In questo caso potete consultare la nostra guida delle migliori TV Box Windows 10, altrimenti continuate nella lettura e scoprite la top 5 migliori mini PC Windows e macOS.

Migliori mini PC Windows economici

5) Vorke V1

mini pc windows

Questo compattissimo mini computer Vorke offre a un prezzo record un hardware che si può tranquillamente comparare a quello di un notebook che arriva a costare anche il doppio, e risulta quindi molto affidabile per usi che vanno anche oltre a quello di base. Al suo interno ha un processore Intel Celeron J3160 (quad core con frequenza fino a 2,24 GHz e GPU integrata), molto più potente degli Atom che si trovano dentro ai tablet Windows 10 sullo stesso prezzo (e anche di quelli nelle TV Box). Questa CPU consente senza problemi di usare programmi abbastanza esosi di risorse, anche più di uno nello stesso tempo, mantenendo una velocità costante e sempre una buona stabilità. Il processore su questo mini PC Windows 10 è aiutato molto da una RAM di 4 GB che permette di avere parecchi software aperti senza rallentare. In più c’è un disco da 64 GB che non è un normale hard disk, ma un SSD, quindi è velocissimo nel trasferimento dati.

Ciò influisce anche sulle performance e non solo sulla memoria, perchè con un SSD le app, i file e le cartelle si aprono in modo velocissimo, e lo stesso discorso vale per i tempi di avvio del computer. Come se non bastasse c’è la possibilità di estendere la RAM con un upgrade fino a 8 GB. Potete scegliere di collegare questo mini PC Windows 10 sia a un monitor datato tramite la porta VGA che a uno recente con l’HDMI, oppure alle TV. C’è una velocissima porta Ethernet con velocità Gigabit nel caso vogliate una connessione cablata al modem sfruttando al massimo la vostra connessione, o in alternativa c’è il WiFi. Si possono anche inviare file o ci si può collegare ad accessori esterni tramite il Bluetooth 4.0. Sono 4 le porte USB, di cui 2 velocissime USB 3.0 e 2 di tipo 2.0, e c’è anche un lettore di micro SD per espandere la memoria. Vedi la migliore offerta su Amazon cliccando il seguente link: Bolv MINI PC Intel box Intel Braswell Celeron J3160 4G RAM 64G SSD Windows10 OS 802.11AC WIFI Gigabit LAN Bluetooth4.0 HDMI & VGA Output USB3.0 Supported Skype Youtube Speaker MIC Vorke V1 Mini computer

4) AcePC

mini pc windows

Più o meno allo stesso (incredibile) prezzo del mini PC Windows 10 precedente, potete trovare questo fantastico AcePC che ha vantaggi e svantaggi rispetto a quest’ultimo, e si focalizza quindi su un target di utenza leggermente diversificato. In primis, ha un processore più potente: l’Intel Celeron J3455 della serie Apollo Lake, un quad core che arriva fino a 2,3 Ghz in grado di fornire performance molto solide e di gestire carichi abbastanza pesanti con grande destrezza. Se quindi volete un’esperienza reattiva, ancora più stabile e senza intoppi, lo preferireste. Rispetto al precedente modello però ha la metà della memoria: 32 GB, e non è nemmeno di tipo SSD. Dovete però considerare che c’è la possibilità di aggiungere un hard disk grazie a un modulo di espansione, il quale può arrivare fino a una capacità di ben 2 TB: ciò permette di risolvere del tutto il problema della memoria. L’HDD dev’essere SATA da 2,5 pollici, va bene qualsiasi modello purchè abbia queste caratteristiche.

C’è inoltre la possibilità di espandere la memoria con uno slot per micro SD. La RAM è anche qui di 4 GB, sufficiente per tutti i programmi che si possono utilizzare con un processore simile e anche per avere una buona esperienza in multi tasking. Le porte USB qui sono 3, di cui 2 di tipo USB 3.0, quindi lo standard veloce. Egregio il lato connettività grazie anche alla porta LAN Gigabit molto veloce nella connessione cablata coi modem. Dietro questo mini PC Windows 10 c’è una porta USB di tipo C e il Bluetooth 4.0. E ciliegina sulla torta abbiamo il WiFi dual band che con la banda 5G raggiunge prestazioni maggiori delle normali connessioni wireless, con pochissime interferenze dato che la banda 5 GHz è poco utilizzata rispetto alla 2.4G. Si può connettere a monitor e TV tramite una porta HDMI, che riesce a gestire anche la riproduzione di contenuti in 4K. C’è anche un supporto VESA tramite cui si può fissare il mini PC Windows 10 dietro al monitor per fare una sorta di All in One. Vedi la migliore offerta su Amazon cliccando il seguente link: Mini-PC Windows 10,Intel Celeron Apollo Lake J3455 Processore 4GB DDR3 + 32GB EMMC / 1000Mbps LAN / 2.4+5G Dual Band Wifi / Bluetooth 4.0 / USB3.0 / Type-C / HDMI 4K Mini Desktop Computer

3) Zotac Zbox CI323 Nano Plus

mini pc windows

Un po’ meno compatto questo mini PC Windows 10 rispetto agli altri precedentemente mostrati, ma allo stesso tempo molto più accessoriato. Partendo dalle prestazioni, ha prima di tutto un processore che definiamo molto più efficiente: un Intel Celeron N3150 che non ha nulla da invidiare ai notebook economici. Con un sistema di dissipazione del calore esemplare che lo fa rimanere sempre freddo, il processore è stabilissimo ed anche più veloce di quanto ci si possa aspettare da una macchina simile. Ci sono solo 2 GB di RAM, è vero, quindi non si può fare un multi tasking molto avanzato, tuttavia la RAM si può espandere fino a ben 8 GB, e la spesa per farlo è esigua dato che i banchi di RAM costano pochissimo. Anche la memoria è di poco conto: soli 32 GB, ma ci sono 2 vantaggi. Il primo è che è di tipo SSD, quindi è velocissima nel trasferimento dati e beneficia anche sulle prestazioni, dato che il mini PC Windows si avvia velocissimo e apre i file in tempi record. E anche in questo caso si può fare un upgrade montando un SSD più capiente, magari anche da 120 GB.

Una cosa interessantissima al pari dell’hardware e delle possibilità di upgrade è decisamente il reparto connettività con tutte le porte. Ci sono 2 porte Ethernet, e si può arrivare alla velocità Gigabit, e in più c’è anche il WiFi con un’antenna esterna che amplifica molto il segnale rispetto ai mini PC Windows 10 della concorrenza. Ci sono ben 4 porte USB per la connessione di periferiche esterne come tastiere, mouse, hard disk esterni e chiavette: 2 di esse sono 3.0, altre 2 sono 2.0. Per il collegamento ai monitor c’è la massima scelta: abbiamo una porta VGA per quelli datati, una DVI e anche una HDMI. Oltre al jack audio da 3,5 mm per cuffie e casse, c’è anche una porta per collegare un microfono esterno. Non da sottovalutare anche il fatto che sistema operativo è Windows 10 da 64 bit. Vedi la migliore offerta su Amazon cliccando il seguente link: Zotac ZBOX CI323 NANO PLUS Desktop Computer

Mini PC Windows e Mac top di gamma

2) Apple Mac Mini

mini pc windows

Apple Mac Mini è diverso da tutti gli altri mini PC Windows perchè ha il sistema operativo macOS, ossia lo stesso degli iMac e dei MacBook. E’ un OS ottimizzato molto meglio rispetto a quello di Microsoft, e unito alla componentistica dalla potenza inaudita offerta da questo computer, lo rende il più prestante: il più veloce e stabile, assieme a quello al primo posto. Come processore ha un Intel Core i5 che arriva fino a 2,7 GHz di frequenza massima, la memoria RAM è invece da 4 GB, e c’è un gigantesco hard disk (in termini di capacità e non di dimensioni) da 500 GB. Esteticamente questa macchina è molto raffinata, ma con un design minimale, ed è piccolissima. Ricordate inoltre che con macOS avrete la possibilità di usare importanti programmi professionali che offrono grandissima versatilità e stabilità, motivo per cui i professionisti in molti ambiti scelgono la maggior parte delle volte questo OS. La componentistica permette di far girare praticamente qualsiasi cosa disponibile per questo OS, non è però una macchina da gaming, come non lo sono nemmeno gli altri PC Apple.

Il surriscaldamento è praticamente assente, davvero incredibile come questo Mac Mini riesce a gestire le temperature. E’ possibile scegliere la RAM fino a 16 GB, quantitativo che consente un multi tasking perfetto, e si può installare un disco SSD. Sulla sua parte posteriore c’è una rapidissima porta Ethernet Gigabit, e il PC è dotato anche di WiFi e Bluetooth 4.0. Ci sono 4 porte USB, con tanto di veloce tecnologia 3.0, la porta Thunderbolt 2, slot per schede SD ed entrate per cuffie, casse e microfoni. E’ consigliato ancora di più se avete altri dispositivi Apple come iPhone e iPad, con cui l’integrazione è perfetta a tal punto che potete iniziare un lavoro su uno e finirlo su un altro con pochissime mosse e senza interruzioni, in moltissimi ambiti. Vedi la migliore offerta su Amazon cliccando il seguente link: Apple Mac mini – Core i5 Dual Core – 1.4GHz/4GB/500GB/Intel HD Graphics 5000

1) Asus VivoMini VC65-G015Z

mini pc windows

Eccolo il mini PC Windows 10 già pronto più potente e accessoriato in assoluto. E’ uno dei pochissimi tranquillamente comparabili a un enorme PC fisso, ma rimane ugualmente un mini computer dalle dimensioni esigue. E’ anche modulare, quindi offre tante possibilità di espansione di molti componenti. Ma partiamo dall’arsenale hardware che è la cosa più importante. Il processore lo si può scegliere tra Intel Core i5-6400T o i3-6100T. Entrambe CPU da record per un mini PC Windows, che non hanno problemi a gestire anche programmi pesantissimi come quelli per la grafica 3D avanzata e il video editing. Dei processori velocissimi, stabili e che non si surriscaldano praticamente mai. C’è una memoria RAM da 4 GB, ma si può espandere fino alla bellezza di 16 GB, per non essere mai a corto di memoria volatile per il multi tasking più avanzato.

C’è perfino un enorme hard disk da ben 500 GB, ma non è finita qui perchè questo mini PC Windows supporta fino a 4 SSD o hard disk in contemporanea, i quali devono essere da 2,5 pollici. Potete quindi avere una memoria infinita all’interno di questo computer, con anche prestazioni esemplari se usate un SSD, nell’avvio e nell’apertura di file e programmi. In alternativa ai dischi si può mettere un masterizzatore DVD tramite un altro modulo apposito. Avete la massima libertà nel collegamento dei monitor esterni e delle TV con questo mini PC Windows 10 perchè ci sono 3 tipi di porte: DisplayPort, VGA e HDMI. E’ presente il più alto numero di porte USB, sono ben 6 e 4 di queste sono USB 3.0. C’è il lettore per schede SD, così come il jack per casse e cuffie, e quello per il microfono. Vedi la migliore offerta su Amazon cliccando il seguente link: Asus VC65-G015Z VivoMini PC, Processore Intel I5-6400T, RAM 4 GB, HDD da 500 GB + Dual Bay, Windows 10, Argento

Bonus – Mini PC Windows da assemblare: Intel NUC Barebone

mini pc windows

Se avete un minimo di esperienza nell’assemblaggio di computer e un po’ di tempo e pazienza per farlo, allora farebbe proprio al caso vostro questo mini PC Windows da completare. Perchè a un prezzo convenientissimo potete avere una macchina che è tanto piccola (entra in una mano) quanto potente. Di base questo mini PC Windows ha un prestante processore Intel Core i5 (con avanzata GPU Iris integrata), dalla velocità pazzesca, con surriscaldamento minimizzato anche con attività pesanti, e in grado di reggere qualsiasi software finchè non vi date al gaming più avanzato. C’è da aggiungere la memoria RAM, e potete arrivare fino a 32 GB, il massimo quantitativo che trovate in questa classifica. E dovrete anche installarci un disco, potete tranquillamente metterci anche un SSD oltre che un hard disk.

Non troverete su questo mini PC Windows 10 preinstallato, ma dovrete installarcelo voi ovviamente, dato che dovete metterci anche il disco. Ci sono 2 importanti tecnologie: Intel HD Audio per un’ottima qualità del suono, e Intel Rapid Storage per una memorizzazione al top. Se da un lato l’hardware è incompleto, abbiamo invece un comparto connettività completo. Ci sono 4 porte USB di cui 2 alla velocità della tecnologia 3.0, c’è la porta Ethernet. Presente la porta HDMI per i monitor e le TV, il jack per cuffie, altoparlanti e microfoni, il lettore di schede di memoria. In parole povere, ha l’hardware da completare ma si possono avere i componenti più potenti in assoluto nell’ambito mini PC Windows, e soprattutto si è avvantaggiati sul prezzo. Vedi la migliore offerta su Amazon cliccando il seguente link: Intel BOXNUC6I5SYH NUC Barebone Mini-PC, Processore Intel i5, Quad-Core, Grigio Scuro

Potrebbe interessarti…

Se ritieni che i mini PC Windows 10 e Mac non facciano al caso tuo, ci sono altre tipologie simili di macchine che potrebbero interessarti. E’ il caso delle migliori TV Box Android con lo stesso OS degli smartphone, che fanno al caso tuo se vuoi spendere il meno possibile, infatti si trovano anche sotto 100 euro. La top 5 migliori PC economici portatili (2017) è un’altra classifica che ti suggeriamo vivamente se stai cercando un computer a poco prezzo, così come anche la top 5 migliori PC desktop preassemblati, che sono invece i classici fissi nel caso stia cercando una macchina che sia potente e affidabile per ogni scenario di utilizzo. Tieni infine in considerazione la top 5 dei migliori notebook economici (sotto i 300 euro), e più risparmio di così non si può!

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it