Top 5 migliori notebook economici (sotto i 300 euro)

I PC vengono sempre più surclassati dagli smartphone, ma non potranno mai essere rimpiazzati. Come si fa a lavorare su un telefono cellulare se non ha una tastiera fisica e ha un display minuscolo? I computer portatili avranno sempre la loro fetta di mercato coesistente con smartphone e tablet, perchè sono le uniche macchine che consentono, in mobilità, di lavorare o di intrattenersi in modo comodo. E’ anche vero però che i notebook hanno un prezzo in genere molto più alto di quello dei telefonini, e chi ha poco budget nel campo Windows 10 rischia di incappare in laptop molto poco prestanti, scegliendo spesso ultrabook cinesi sconosciuti o PC portatili con specifiche tecniche scarse.

Cosa bisogna considerare nella scelta di un notebook? Indubbiamente i componenti, fra tutti il processore. La marca è simbolo di affidabilità, ma non è tutto. Tuttavia specie quando si tratta di notebook economici sui prezzi più bassi, l’analisi per trovare un modello che non ci faccia impazzire per la sua inusabilità dev’essere molto approfondita. Per antonomasia il computer portatile è meno potente del fisso, per questo sarà ancora meno performante di un modello desktop o assemblato che si trova ad un costo simile. E’ fondamentale quindi riuscire a trovare il miglior notebook tra le varie offerte. Vi sconsigliamo vivamente di andare sotto i 200 euro con i notebook che hanno il sistema operativo di Microsoft installato, altrimenti potrebbero essere inutlizzabili.

Già intorno ai 300 euro infatti è impossibile trovare processori potentissimi come gli Intel Core i3, i5 e i7: a meno di 200€ trovereste computer prestazionalmente inferiori perfino in confronto a un cellulare da 5 pollici. Tenete inoltre conto che a meno di 300€ non potete trovare notebook da gaming o per la grafica 3D, ma potrete solo farci navigazione web e usare singoli programmi che non richiedono requisiti di fascia alta, come appunto quelli per grafica professionale e video editing. Per consigliarvi il miglior computer, ci siamo adoperati in un’accurata selezione per voi: ecco la top 5 migliori notebook economici (sotto i 300 euro).

Migliori notebook economici – 5) Lenovo Ideapad 110S-11IBR

notebook economici

Al quinto posto mettiamo il laptop con il prezzo più basso che ci sentiamo di consigliarvi e lo facciamo per la sua grande affidabilità. Questo più che un normale portatile è come una sorta di mini-notebook, perchè ha un monitor da 11,6 pollici. Ciò ha un vantaggio e uno svantaggio. La cosa negativa è che ovviamente è uno schermo su cui vedrete caratteri più piccoli rispetto a quelli dei normali notebook economici e top di gamma che sono da 15,6 pollici. Tuttavia ci guadagnerete tantissimo in compattezza e avrete un computer piccolissimo che è facile da trasportare. Ottmo quindi se viaggiate molto oppure se lo volete usare sul divano, all’università, al lavoro e quant’altro. Lo schermo mantiene un ottimo dettaglio grazie alla risoluzione HD proprio come i concorrenti, ed essendo più piccolo degli altri ha una densità pixel maggiore, ciò vuol dire una maggiore nitidezza delle immagini. All’interno c’è un processore Intel Celeron N3160, una RAM da 2 GB ed una memoria da 32 GB. L’hardware possiamo considerarlo entry level se parliamo di notebook economici, ma di fascia abbastanza alta se invece lo confrontiamo ai tablet Windows 10 fino ai 500 euro. Per la navigazione è più che ottimo, e vi darà modo anche di usare i singoli programmi, che non siano di grafica professionale o video editing, con un’ottima fluidità. Il sistema operativo è già installato, quindi è pronto all’uso, ed ha anche una tastiera fisica dalla corsa decente con la quale scrivere non è un supplizio. C’è un touchpad che si può usare al posto del mouse, e supporta le gesture. Buone le possibilità di upgrade: nel caso la RAM fosse poca, è possibile aggiungerne altra, e si può anche cambiare l’hard disk nel caso 32 GB di memoria non vi bastino. Sui lati ci sono 3 porte USB, 2 di tipo USB 2.0 e una USB 3.0 con la massima velocità. In navigazione web via WiFi la batteria riesce a fornire un’autonomia superiore alle 7 ore, un risultato che rasenta l’eccellenza per un PC venduto a così poco prezzo. Vedi la migliore offerta su Amazon cliccando il seguente link: Lenovo Ideapad 110S-11IBR Portatile con Display da 11.6″ HD, Processore Intel Celeron N3160, RAM 2 GB, 32 GB eMMC, Scheda Grafica Integrata, S.O. Windows 10 Home, Bianco, Tastiera Italiana

4) Dell Vostro 15 3558

notebook economici

Se fate vostro questo Dell (e scusateci per il gioco di parole), avrete il PC che fra i notebook economici che si trovano sotto i 300 euro ha lo schermo migliore. Dell è infatti rinomata per riuscire a garantire sempre pannelli dalla resa visiva spettacolare, e questo monitor da 15,6 pollici non è da meno se lo rapportiamo alla sua fascia di prezzo. Offre una risoluzione HD come la concorrenza con 1366 x 768 pixel, ma ha dei colori molto naturali e soprattutto una visibilità pazzesca grazie ad angoli di visione molto ampi e a una buona luminosità. C’è anche un trattamento anti-riflesso. E’ quindi l’ideale se avete bisogno di vedere immagini e contenuti video, quindi se prevedete di usare molto il computer per la multimedialità. Interessante anche la presenza della connettività Bluetooth, per scambiare i file con altri dispositivi come gli smartphone oppure fare il collegamento con accessori supportati, cosa che non è presente in tanti altri notebook economici sulla stessa fascia. All’interno del reparto hardware potete trovare un processore Intel Pentium 3825U, una memoria RAM da 4 GB (si può aggiornare fino a un massimo di 8 GB) e un ampio hard disk da 500 GB per inserire tantissimi file. Abbiamo performance di un ottimo livello con gli usi di base, e anche con un po’ di programmi aperti allo stesso tempo. Non è un PC per giocare o per la grafica come non lo è nessuno dei notebook economici a meno di 300 euro, ma si comporta davvero bene in termini di reattività. Ha anche il sistema operativo Windows 10 preinstallato che, specifichiamo, è nella versione avanzata a 64 bit. Bellissima anche l’estetica, con un look originale ma soprattutto solido, fatto per durare. Il lato connettività è uno dei più completi in assoluto. Ci sono 3 porte USB, di cui una 2.0 e una 3.1 velocissima, e c’è un lettore di schede SD. E’ presente anche una porta Ethernet e un masterizzatore DVD. In più, questo è uno dei pochissimi PC portatili ad avere una porta VGA per il collegamento con monitor esterni anche più datati. Parlando di autonomia, usando questo portatile si riescono a fare 6 ore e mezza di utilizzo in navigazione web con WiFi, il che è un risultato degno di nota e sensibilmente sopra la media. Vedi la migliore offerta su Amazon cliccando il seguente link: Dell Vostro 15 3558 Notebook

3) Asus VivoBook X540SA-XX652T

notebook economici

Parlando di notebook economici con il sistema operativo Windows 10 installato, questo è il best buy. Si può acquistare a un prezzo estremamente aggressivo ed ha tutto ciò che serve per un ottimo utilizzo di base e lavorativo che non si spinga oltre troppi limiti. La sua estetica con una scocca ad effetto spazzolato è molto attraente e non sembra far parte della fascia dei notebook economici sotto i 300 euro. Vanta anche una tastiera e un touch pad che reagiscono molto bene all’interazione dell’utente, e non manca un lato connettività con la C maiuscola. Abbiamo un masterizzatore DVD, così come anche una porta USB Type C. C’è la porta Ethernet per la connessione cablata al modem, e ci sono quelle per collegare i monitor esterni, sia VGA per quelli più datati che HDMI per quelli nuovi. Non potevano mancare ovviamente delle porte USB, e ce n’è anche una con la tecnologia USB 3.0 per garantire le velocità maggiori nel trasferimento dei file. Abbiamo poi anche un’altra caratteristica solitamente presente solo nei notebook di fascia alta: degli altoparlanti molto potenti. La tecnologia Asus SonicMaster riesce a dare un suono cristallino con frequenze corpose e omogenee, bassi compresi. Anche in questo caso abbiamo uno schermo da 15,6 pollici in risoluzione HD, con immagini brillanti nei colori, cosa che unita ai buoni speaker lo rende niente male per l’uso multimediale come ad esempio la visione di film. Sotto il telaio c’è un processore Intel Celeron N3060, una memoria RAM che ammonta a 4 GB e un hard disk da 500 GB. Praticamente è uno dei migliori arsenali hardware che si possono trovare sui notebook economici sotto i 300 euro, ed è questo il principale motivo per cui ve lo consigliamo. Da ciò deriva che non potete praticamente ottenere prestazioni migliori da un laptop su questa fascia di prezzo, con tanta memoria, la possibilità di gestire più programmi allo stesso tempo sempre in modo veloce, e pochi rallentamenti con uso di base. La batteria le 5-6 ore di navigazione le riesce sempre a raggiungere abbondantemente. Vedi la migliore offerta su Amazon cliccando il seguente link: Asus VivoBook X540SA-XX652T Notebook, Display da 15.6″, Processore Intel Celeron N3060, 1.6 GHz, HDD da 500 GB, 4 GB di RAM, Intel HD Graphics, Cioccolato Nero

2) Acer Aspire A315-31-C825

notebook economici

Cercate le prestazioni? Allora non potete trovare nulla di meglio delle prime 2 posizioni di questa classifica notebook economici. Se parliamo di Intel, non esiste processore migliore che si può trovare sui laptop a meno di 300 euro. Abbiamo un Intel Celeron N3350, abbinato a 4 GB di RAM e a un hard disk da 500 GB. Un abbinamento imbattibile, che rende perenne la velocità anche con operazioni più complesse del normale, nonostante stiamo parlando di portatili dal prezzo estremamente basso. Anche in multi tasking il portatile risponde veramente benissimo, e riescere a reggere egregiamente un gran numero di programmi e di schede aperte sul browser nello stesso momento. Si comporta bene anche in termini di surriscaldamento, ce ne vuole per farlo riscaldare, a meno che non usate ovviamente i soliti programmi di grafica avanzata o non vi diate al gaming 3D avanzato. Con questo PC dovrete rinunciare al masterizzatore DVD, però in compenso avrete un design molto più sottile rispetto ai notebook economici della concorrenza, e quindi più facile da trasportare oltre che più bello esteticamente. La tastiera è ergonomica e ha una buona corsa, ed anche il touch pad è di qualità con la sua buona reattività. Sul lato destro si possono vedere 2 porte USB 2.0, mentre sul lato sinistro c’è una porta USB 3.0 che è la più prestante, un lettore di schede SD, una porta Ethernet ed una porta HDMI per collegare monitor esterni o le TV. La batteria grazie a una buona capacità e ai componenti a basso consumo non ha problemi a farvi fare 6 ore e mezza di utilizzo nella normale navigazione web, raggiungendo quindi ottimi risultati. Vedi la migliore offerta su Amazon cliccando il seguente link: Acer Aspire A315-31-C825 Notebook, 15.6″, Intel Celeron N3350, RAM 4 GB DDR3, 500 GB HDD, Nero

Notebook economici migliori – 1) HP G5 255

notebook economici

Questo è il PC che ci sentiamo di consigliarvi di più fra tutti i notebook economici per il suo rapporto qualità prezzo prima di tutto, perchè costa così poco da essere quasi un regalo. E non siamo gli unici a pensarla positivamente a proposito di questo laptop, perchè la stragrande maggioranza degli utenti che hanno avuto modo di provarlo lo hanno valutato eccellentemente. L’unico svantaggio è il fatto che non è installato nessun sistema operativo al suo interno, quindi se lo acquistate sarete costretti a installarci voi Windows 10 o altro. Ma per il resto, dire che è un affare è un eufemismo. Il monitor è infatti l’unico dettaglio uguale alla concorrenza, per tutto il resto questo PC è migliore. Parliamo quindi di un pannello da 15,6 pollici in risoluzione HD, senza lode nè infamia come tutti gli altri, con decenti angoli di visione, colori ben riprodotti e un dettaglio che non lascia a desiderare. Ma già dall’hardware arrivano le sorprese, il processore è un quad core AMD E2-7110 e con tanto di scheda video dedicata Radeon R2. La RAM è di 4 GB, mentre l’hard disk interno è da 500 GB. Performance? Spettacolari per la fascia. Tutti gli altri notebook economici non possono superare il modo in cui questo PC gestisce i programmi, sempre con prontezza, stabilità e fluidità. Promosso quindi a pieni voti in termini prestazionali. Degli altoparlanti stereo con tanto di tecnologia DTS forniscono una resa audio che è un altro pianeta rispetto ai soliti notebook economici, con bassi profondi e alti cristallini. C’è anche una tecnologia per la cancellazione del rumore che aumenta ancora di più la resa sonora. La connettività con le periferiche esterne definirla completa è dire poco. Ci sono 3 porte USB di cui una veloce 3.0 e altre 2 di tipo 2.0. Si possono collegare monitor sia nuovi che datati grazie a una porta VGA e una HDMI. C’è un jack audio da 3,5 mm al quale si possono connettere sia cuffie che microfono, c’è il masterizzatore DVD e anche il lettore di schede di memoria. Praticamente non gli manca nulla, nemmeno un design all’ultimo grido all’insegna di robustezza e stile. La batteria può superare le 5 ore di internet in Wi-Fi. Vedi la migliore offerta su Amazon cliccando il seguente link: HP G5 255 Notebook, AMD E2-7110, RAM 4GB, HDD 500 GB, Display 15.6 pollici 1366×768, Senza sistema operativo, Nero

Potrebbe anche interessarti…

I notebook economici contenuti in questa guida all’acquisto non vi hanno soddisfatti? Beh, ne abbiamo redatte anche altre che potrebbero fare al caso vostro. Una è la guida dei 5 migliori notebook FreeDos economici: portatili in cui per far risparmiare sul prezzo non è stato installato il sistema operativo, e se li comprate dovrete quindi installarlo voi autonomamente. Se reputate i PC sopra citati di fascia troppo bassa e potete alzare un po’ il limite di spesa, vi consigliamo di dare un’occhiata alla top 5 migliori portatili economici fra i 300 e i 400 euro, perchè anche se i prezzi salgono di poco i miglioramenti sono molto evidenti. Se al contrario volete spendere ancora meno e anche un piccolo tablet con touch screen fa al caso vostro, provate a consultare la top 5 migliori tablet Windows 10 cinesi economici da 100 a 200 euro. Infine se volete il compromesso giusto tra costo e performance, vi proponiamo i 5 migliori notebook per rapporto qualità prezzo, grazie ai quali otterrete con la minima spesa la massima resa.

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it