Apple Watch tramite Gymkit si potrà collegare ai macchinari da palestra

Arriva una grande novità in Casa Cupertino: Apple Watch grazie alla nuova piattaforma Gymkit si potrà collegare a tantissimi attrezzi e macchinari da palestra. Apple sta infatti prendendo accordi con l’80% di aziende produttrici di macchinari da palestra per installare la nuova tecnologia nelle macchine nuove e adattare quelle già esistenti alla piattaforma GymKit.

Jay Blahnik, responsabile fitness per le tecnologie sanitarie, durante un incontro organizzato da Virgin Active, una famosissima catena di palestre all’avanguardia, ha mostrato l’uso del dispositivo in collegamento ad attrezzi compatibili con la tecnologia GymKit su Apple Watch. Tra questi i macchinari Tecnogym ma anche altri come Matrix, Life Fitness, Cybex, StairMaster.

Il collegamento tra i dispositivi consentirà di trasmettere tutti i dati relativi all’allenamento direttamente dal macchinario all’Apple Watch in modo di consentire il monitoraggio di parametri avanzati. Attraverso la sincronizzazione con GymKit di Apple si riusciranno a visualizzare e trasferire al dispositivo Apple non solo i dettagli su calorie e velocità, ma anche inclinazione, salti e distanza. L’integrazione di GymKit sarà possibile con tutta una serie di attrezzi e macchinari touch screen, quali ad esempio tapis roulant, ellittiche, bike e stepper, che verranno aggiornati con le nuove tecnologie Apple o le riceveranno di serie nei nuovi modelli.

Lia Placido

Magneticamente attratta da tutto ciò che è innovazione senza mezzi termini. Amo il nuovo, la scoperta, l'apparentemente inspiegabile.