Samsung Galaxy S6 e Note 5: Vodafone Australia smentisce l’arrivo di Android Oreo

Solo ieri vi abbiamo informato a proposito di una pagina ufficiale del gestore telefonico statunitense T-Mobile, la quale riportava che Samsung Galaxy S6 e Note 5, nonostante siano top di gamma di 3 generazioni fa, riceveranno l’aggiornamento ad Android 8.0 Oreo. Oggi però si è espresso a riguardo un altro operatore: Vodafone Australia, lasciando intendere esattamente il contrario.

A detta di un post di questo gestore, invece di Android Oreo sui 2 ex top di gamma potrebbe arrivare Android Nougat. E sarebbe questa l’ultima versione del sistema operativo di Google a sbarcare su Samsung Galaxy S6, le sue varianti Edge/Edge+ e Galaxy Note 5. A questo punto la faccenda si sta facendo troppo complicata, e data l’autorevolezza di entrambe le fonti non possiamo che restare con un punto interrogativo a proposito dell’update.

Certo è che in delle conversazioni di supporto negli ultimi mesi alcuni portavoce dell’azienda hanno confermato che l’aggiornamento ad Android Oreo arriverà a Febbraio. Tra l’altro, il colosso coreano non è solito aggiornare i propri smartphone a versioni intermedie dell’OS. Da un altro lato però Samsung Galaxy S6 e Note 5 sono fin troppo datati per ricevere questa versione (furono annunciati con Android Lollipop), e la casa produttrice non si è mai spinta così in là. Non ci resta che attendere dichiarazioni ufficiali dalla stessa casa produttrice.

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it