Nokia 2.1, 5.1 e 3.1 ufficiali: da fascia bassa a media con prezzi a partire da 99 euro

Chi non si è fermato almeno una volta, nel 2017, a osservare le caratteristiche di Nokia 2, 3 e 5? Nelle ultime ore, HMD Global ha provveduto a lanciare sul mercato quelli che sono i successori degli smartphone dello scorso anno. Stiamo parlando del Nokia 2.1, 3.1 e 5.1. Tutti e tre i modelli eseguono Android Oreo e per il resto, come è normale che sia, differiscono per vari aspetti sia tra di loro che rispetto ai predecessori. Vediamo, dunque, un po’ più da vicino le tre nuove varianti che l’azienda ha appena presentato.

Partiamo con quello che, tra i tre, è il dispositivo più performante. Si tratta del Nokia 5.1. Rispetto a quanto siamo abituati a vedere, il nuovo smartphone ha un display più grande, da 5,5 pollici, contraddistinto da un rapporto 18:9. E’ alimentato da un processore MediaTek Helio P18 in abbinamento con due differenti varianti di RAM. Esiste, infatti, quella da 2 e quella da 3 GB. Due sono anche le quantità di memoria nativa che va da un minimo di 16 a un massimo di 32 GB. In entrambi i casi è possibile espanderla con una semplice microSD. La fotocamera sul retro è singola, da 16 MP, mentre quella frontale ha una risoluzione di 8 MP. Saranno tre le varianti di colore: il blu, il nero e il rame, e la batteria è da 2970 mAh. La disponibilità dovrebbe iniziare da luglio ed il prezzo aggirarsi attorno ai 190 euro.

nokia 5.1

Anche il Nokia 3.1 ha ricevuto qualche miglioramento di design rispetto al modello del 2017. Il display è da 5,2 pollici e ci troviamo, anche in questo caso, dinnanzi ad un formato 18:9. Cambia, rispetto al Nokia 5.1, il processore anche se stiamo parlando sempre di un MediaTek ma, in questo caso, di un MT6750 in abbinamento con le medesime opzioni di RAM/ROM viste per il 5.1 (2/16 GB e 3/32 GB). La risoluzione dell’obiettivo posteriore è pari a 13 MP mentre sul fronte è presente un grandangolare da 8 MP. Nero, bianco e blu saranno le colorazioni previste ed i prezzi, in questo caso, partiranno da 139 euro per la versione base a partire da giugno.

Nokia 3.1

Tra i tre nuovi smartphone di HMD Global, il Nokia 2.1 rappresenta la soluzione entry-level per eccellenza, con 4000 mAh di batteria. Rispetto allo scorso anno ci troviamo dinnanzi a uno schermo più grande, da 5,5 pollici. Cambia il marchio del processore che è, in questo caso, uno Snapdragon 425 di Qualcomm in abbinamento con una RAM da 1 GB e una memoria nativa da 8 GB. La fotocamera posteriore è da 8 MP mentre scende a 5 MP quella dell’obiettivo frontale dedicato ai selfie. Il sistema operativo, in questo caso, è Android Oreo Go Edition, la versione alleggerita pensata per i dispositivi con RAM fino a 1 GB. Il prezzo scende a 99 euro e la disponibilità, come per il modello 5.1, dovrebbe partire dal prossimo luglio. Non rimane, dunque, che attendere!

Nokia 2.1

fonte: HMD