Honor conferma l’aggiornamento GPU Turbo su diversi smartphone

Ieri il sub-brand di Huawei ha annunciato Honor Play: il primo smartphone con la tecnologia GPU Turbo dedicata principalmente al gaming. E’ una tecnologia altamente innovativa che permette di aumentare le prestazioni dell’unità grafica all’interno del processore per ottenere una resa migliore nei giochi. Ciò si traduce non solo in una maggiore performance e più fluidità, ma anche in più efficienza, quindi vengono ridotti i consumi energetici e l’autonomia della batteria non si riduce velocemente.

L’azienda cinese ha appena confermato che oltre al suo nuovo top di gamma, l’aggiornamento con GPU Turbo arriverà su diversi altri suoi smartphone. Nello specifico parliamo di Honor 10, View 10, 9 Lite e 7X. I primi 2 sono top di gamma e hanno lo stesso processore Kirin 970 del nuovo Play, quindi c’era da aspettarselo. Il terzo e il quarto però sono di fascia media, quindi è una grande sorpresa vedere questa tecnologia anche sui midrange. GPU Turbo aiuterà questi smartphone a ridurre il gap prestazionale in confronto ai potentissimi smartphone gaming come Razer Phone e il nuovo Asus ROG Phone, che montano i SoC Snapdragon 835 e 845 (addirittura overclockato nel secondo).

In futuro ci aspettiamo di vedere questa nuova tecnologia anche sui dispositivi Huawei, dato che hanno gli stessi processori degli Honor. Riusciranno mai i device Huawei ad avere prestazioni più alte degli smartphone con i migliori processori Qualcomm in-game? Inizieremo a capirlo quando potremo testare il nuovo Honor Play.

via: TechRadar

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it