Anche Lenovo all’opera su uno smartphone con fotocamere a scomparsa

Oppo Find X ha catalizzato l’attenzione del pubblico in una maniera impressionante, ma non solo: anche quella delle altre case produttrici. Negli ultimi giorni all’IFA 2018, Huawei ci ha mostrato che è al lavoro su uno smartphone simile a quest’ultimo, con un display totalmente bezel-less e fotocamera frontale a scomparsa grazie a uno slider che si apre sulla parte superiore del display: Honor Magic 2. Poi è arrivata Xiaomi, che ci ha lasciato intendere che potrebbe utilizzare questa tecnologia sul Mi Mix 3.

Adesso anche Lenovo ha svelato che è al lavoro su uno smartphone del genere. La notizia è arrivata da un post del Vice Presidente Chang Cheng sulla piattaforma di microblogging Weibo. Il dispositivo di Lenovo si presenta con dei bordi quasi inesistenti su ogni lato, senza notch, ma con uno slider che si apre sulla parte superiore e contiene la solita sensoristica presente sui pannelli frontali, la fotocamera per i selfie ed anche un flash LED.

Purtroppo il VP non è nuovo a teaser fuorvianti, basti ricordare il Lenovo Z5 che nei teaser appariva come uno dei più innovativi top di gamma, ma poi si è rivelato solo un midrange. Quindi aspettatevi qualcosa di meno impressionante di ciò che vedete nel video, ma dovrebbe comunque trattarsi del tipo di smartphone che state vedendo. Il dispositivo a quanto pare avrà anche un lettore di impronte integrato nel display.

fonte

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it