OnePlus 5 e 5T ricevono l’aggiornamento ad Android Pie in beta sul territorio cinese

Dal momento del lancio di Android Pie sul mercato sono ormai passati alcuni mesi. E sono diversi i produttori che hanno aggiornato i propri dispositivi portando su essi le innovazioni dell’ultimo SO di Google. Per quanto riguarda i cinesi di OnePlus, l’azienda ha lanciato ultimamente l’OnePlus 6T, il primo smartphone arrivato direttamente con Android Pie. Un aggiornamento apposito, invece, ha raggiunto diverse settimane fa il suo predecessore, ossia il 6. I prossimi a riceverlo saranno OnePlus 5 e 5T.

Sembra, infatti, che l’azienda abbia già iniziato la fase di test in Cina per cui supponiamo che la versione stabile potrebbe arrivare a breve. Va ricordato come le versioni cinesi di OnePlus 5 e 5T siano leggermente diverse da quelle presenti sul mercato globale. Sulle prime, infatti, si trova la personalizzazione di Android HydrogenOS mentre sulle altre OxygenOS.

La variante beta di Android Pie che OnePlus sta, dunque, testando in Cina riguarda i dispositivi con Hydrogen. Saranno diverse, a quanto pare, le nuove funzionalità che arriveranno su OnePlus 5 e 5T anche se tra i due dispositivi potrebbero esserci delle differenze. Tutto questo è dovuto al fatto che il primo è dotato ancora di un tasto fisico per cui non è opportuno rilasciare le gesture a schermo intero. Non è comunque la prima volta che sentiamo parlare dell’aggiornamento ad Android Pie per OnePlus 5 e 5T a cui si aggiungevano anche 3 e 3T.

Ci era stato comunicato come questo fosse in ritardo ma le cose, almeno da adesso in poi, sembrano essersi sbloccate definitivamente. Lo dimostra il fatto, tra l’altro, che la versione beta è già in fase di test in Cina. Pensiamo che OnePlue 5 e 5T riceveranno Android Pie entro la fine del 2018 mentre dovranno attendere l’inizio del 2019 sia l’OnePlus 3 che il 3T. Vi aggiorneremo comunque appena ne sapremo qualcosa in più!

fonte: forum ufficiale

Lia Placido

Magneticamente attratta da tutto ciò che è innovazione senza mezzi termini. Amo il nuovo, la scoperta, l'apparentemente inspiegabile.