Arriva iOS 12.1.1 insieme a macOS 10.14.2, tvOS 12.1.1 e altre novità Apple

Buone notizie sono arrivate nelle ultime ore per tutti i possessori di dispositivi Apple. L’azienda, infatti, ha appena lanciato in maniera ufficiale e, ciò che è più importante, definitiva degli aggiornamenti importantissimi che vanno a riguardare tutti i propri dispositivi. Si tratta, infatti, delle varianti stabili di iOS 12.1.1, macOS 10.14.2, tvOS 12.1.1 e HomePod 12.1.1. Tutti questi aggiornamenti sono stati resi disponibili per tutti i dispositivi ad essi compatibili ufficialmente.

Questo vuol dire che al massimo entro un paio di giorni saranno visualizzate delle notifiche per tutti. Ma quali sono le novità introdotte da questi ultimi aggiornamenti di Apple? Vediamoli in maniera particolareggiata. Tra tutti iOS 12.1.1 è quello che riserva il maggior numero di sorprese dedicate ai possessori di iPhone e iPad. Uno dei dispositivi su cui arriverà, ad esempio, sarà l’iPhone XR per il quale è prevista l’ottimizzazione del sistema delle notifiche con l’introduzione dell’Haptic Touch.

L’interfaccia utente di FaceTime è stata leggermente rivista rendendo più semplice, tra le altre cose, passare con un semplice tocco dalla fotocamera anteriore a quella posteriore. Sono comunque diversi i miglioramenti che saranno alla portata di tutti i possessori di iPhone e iPad per i quali è prevista anche la correzione dei bug che si erano manifestati ultimamente. Per quanto riguarda i dispositivi MacOS, l’aggiornamento rilasciato da Apple poche ore fa porta con sé il supporto RTT.

I fans di Safari potranno impostarlo come opzione predefinita per la ricerca e la visualizzazione delle principali notizie provenienti dal mondo. Anche in questo caso sono previste le correzioni a diversi bug tra cui quello che ha riguardato iTunes e che non consentiva la riproduzione della musica con altoparlanti AirPlay di terze parti.

Anche per i dispositivi HomePod sono previste diverse novità tra cui una delle principali è un aumentato livello di supporto per tutti gli utenti. Tutti gli aggiornamenti, come detto, saranno disponibili in pochi giorni ed è consigliabile installarli servendosi di una connessione WiFi.

Via: 9to5mac

Lia Placido

Magneticamente attratta da tutto ciò che è innovazione senza mezzi termini. Amo il nuovo, la scoperta, l'apparentemente inspiegabile.