Home » Smartphone » Nokia crea una batteria per far durare di più gli smartphone 5G
Nokia Wing

Nokia crea una batteria per far durare di più gli smartphone 5G

di Michele Ingelido

I finlandesi di Nokia hanno collaborato con il centro di ricerca Amber per realizzare una nuova formula in grado di far aumentare a dismisura l’autonomia della batteria dei dispositivi tecnologici. Si parla di un’autonomia 2,5 volte superiore a quella attuale per gli smartphone con connettività 5G che, a causa del supporto alle nuove reti, avranno bisogno di molta più energia.

La tecnologia è stata realizzata per agevolare la connected society che sarà letteralmente basata sul 5G: non si tratterà solo di smartphone, ma anche di dispositivi IoT come sensori, droni, robot, automobili e indossabili. Tutti prodotti ai quali una batteria dall’autonomia maggiore farebbe gran comodo.

La nuova tecnologia per le batterie di smartphone e altri dispositivi tecnologici sviluppata dai Nokia Bell Labs e Amber migliorerà anche le performance delle reti energetiche di vasta scala che utilizzano fonti rinnovabili. La rivoluzionaria batteria infatti permetterà di gestire anche fluttuazioni elevate durante la generazione di energia da fonti intermittenti come possono essere l’energia solare ed eolica.

La super batteria riuscirà a concentrare più energia in uno spazio più piccolo e ciò sarà molto importante per tutti i dispositivi 5G. Amber ha definito questa tecnologia un rivoluzionario avanzamento scientifico ed ha già presentato insieme a Nokia una richiesta di brevetto. Non sappiamo però quando inizieremo a vederla sui primi dispositivi.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti