Home » Smartphone » OnePlus 7, molte novità da “Pro” con la nuova versione OxygenOS
oneplus 7

OnePlus 7, molte novità da “Pro” con la nuova versione OxygenOS

di Roberto Naccarella

OnePlus 7 è uno degli ultimi prodotti lanciati sul mercato dall’azienda di Shenzhen. Il telefono, così come la sua versione “Pro”, ha rapidamente ottenuto consensi elevati tra gli esperti del settore e anche nel pubblico, ed è anche per questo che la società cinese si sta dimostrando molto attenta nel fornire fin da subito gli aggiornamenti necessari. Nelle ultime ore, infatti, è emerso sul web che OnePlus 7 sta ricevendo un nuovo aggiornamento.

Si tratta di una nuova versione del canale stabile dell’interfaccia OxygenOS, ovvero la 9.5.4, che porta sullo smartphone della casa cinese alcune interessanti funzionalità che abbiamo visto sulla versione “Pro” e che si pensava fossero esclusive della stessa. Come riportato nel changelog delle modifiche, l’aggiornamento porta con sè le patch di sicurezza che fanno riferimento al mese di aprile 2019 e un’ottimizzazione di sistema con la risoluzione di svariati bug.

E’ arrivato anche un miglioramento qualitativo degli scatti della fotocamera, l’introduzione della modalità Fnatic (l’ideale per le sessioni di gaming, ndr) ma soprattutto l’introduzione della funzionalità DC Dimming per il display. Altre novità sono un’ottimizzazione della fluidità durante lo scrolling e dell’algoritmo di sblocco con l’impronta. OnePlus ha poi specificato che l’update ha un peso di circa 220 MB e che si trova in fase di distribuzione tramite OTA: ciò significa che (al massimo) nel giro di qualche giorno raggiungerà tutti i dispositivi interessati.

via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti