Home » Smartphone » Apple si è presa la divisione modem per smartphone di Intel, inclusi i 5G
intel loihi

Apple si è presa la divisione modem per smartphone di Intel, inclusi i 5G

di Michele Ingelido

Si è conclusa da poco una delle acquisizioni più importanti della storia di Apple. Il colosso di Cupertino ha appena pagato un miliardo di dollari per acquisire letteralmente un pezzo di Intel. Stiamo parlando della divisione dei modem per smartphone, inclusi i modem 5G. Come molti sanno, recentemente la mela ha risolto tutte le sue diatribe con Qualcomm e quest’ultima ha siglato anche un accordo che prevede la fornitura di modem per smartphone per i prossimi anni.

Ciò ha causato l’uscita di Intel dal business dei modem 5G, in quanto era proprio questo chipmaker ad essere in prima linea per la fornitura di modem ai futuri iPhone che supporteranno le nuove reti. Adesso Apple ha acquisito la divisione modem per smartphone di Intel e tramite questa mossa è intenzionata a diventare in futuro più indipendente da Qualcomm sviluppando da sola i modem per i suoi iPhone. In questo modo si potranno tagliare considerevolmente i costi per la realizzazione dei melafonini.

Circa 2200 impiegati Intel entreranno in Apple insieme a tutto l’equipaggiamento e la proprietà intellettuale della divisione, nonchè più di 17.000 brevetti tecnologici. Intel continuerà a produrre modem per PC, IoT e altri dispositivi, ma non più per gli smartphone. Il vice presidente della divisione Hardware Technologies di Apple ha affermato che grazie a questa acquisizione l’azienda riuscirà a differenziarsi ulteriormente mentre andrà avanti con lo sviluppo delle sue tecnologie.

fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti