Home » Software » Realme e Android 10: roadmap svelata e 13 nomi di nuovi Oppo certificati
realme 3

Realme e Android 10: roadmap svelata e 13 nomi di nuovi Oppo certificati

di Michele Ingelido Aggiornato il
Aggiornato il

Mentre in Italia ci sono parecchi possessori di smartphone Oppo che attendono da mesi l’aggiornamento ad Android 9 Pie, nel mercato asiatico il sub-brand della casa cinese ha addirittura annunciato la roadmap degli smartphone che riceveranno l’aggiornamento ad Android 10. I dispositivi Realme inizieranno ad aggiornarsi all’ultima versione del sistema operativo a partire dal 2020, con il primo gruppo di dispositivi che procederà all’update nel primo trimestre dell’anno.

Stiamo parlando di Realme 3 Pro, 5 Pro, X e XT. Il primo è presente anche sul mercato italiano, ma non c’è alcuna conferma a proposito dell’arrivo di Android 10 anche da noi. Nel secondo trimestre del 2020 toccherà a Realme 3, 5 e 3i, mentre l’ultimo ad aggiornarsi sarà il 2 Pro nel terzo trimestre dell’anno. A quanto pare i modelli 1 e 2 non riceveranno mai l’aggiornamento. Nel frattempo la casa madre Oppo ha depositato i marchi di ben 13 nuovi smartphone all’EUIPO (European Union Intellectual Property Office).

Uno dei nomi depositati è quello del Find Y e ciò ci fa capire che l’azienda ha in programma di lanciare un top di gamma successore del Find X. I restanti marchi depositati fanno riferimento ad una nuova serie Z che, specifichiamo, dovrebbe essere differente dalla serie Reno Z. I nomi depositati sono 2Z, 3Z, 4Z, 5Z, 6Z, 7Z, 8Z, 9Z, 10Z, 20Z, 30Z, 40Z e 50Z. Precisiamo però che il fatto che l’azienda abbia depositato i marchi non sta a significare che rilascerà di sicuro tutti questi dispositivi.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti