Home » Software » Windows 10 Mobile, epilogo posticipato: il supporto terminerà il 14 Gennaio
smartphone windows 10 mobile

Windows 10 Mobile, epilogo posticipato: il supporto terminerà il 14 Gennaio

di Roberto Naccarella

Una settimana fa anche noi di Tech for Dummies avevamo parlato della fine di Windows 10 Mobile, che era inizialmente prevista per il 10 dicembre 2019. Invece, stando a quanto emerso nelle ultime ore, Microsoft ha cambiato idea decidendo di concedere un altro mese di vita al supporto al proprio sistema operativo per sistemi mobili: la nuova data è infatti il 14 gennaio 2020, salvo ulteriori proroghe (che non dovrebbero esserci).

In occasione del Patch Tuesday di dicembre, il gigante di Redmond ha reso noti i dettagli dell’ultima build, confermando che lo stesso giorno verrà messa la parola fine anche a Windows 7. Stando a quanto riferito dagli esperti del settore, non è da escludere che Microsoft decida di salutare per sempre il supporto a Windows 10 Mobile con un’ultima build, che potrebbe essere rilasciata proprio il 14 gennaio, data del Patch Tuesday mensile.

Ma cosa succede a tutti gli smartphone che funzionano con Windows 10 Mobile? Gli utenti non devono preoccuparsi, dato che la fine del supporto non causerà alcun problema serio ai dispositivi. Tuttavia, i possessori di questi telefoni non potranno più contare sugli aggiornamenti relativi alla sicurezza e alla stabilità del sistema, nè tantomeno sull’assistenza. E’ l’ennesimo capitolo non fortunato della storia di Microsoft nel mercato mobile: il colosso USA ci proverà ancora?

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti