Home » Software » Il Coronavirus porta anche i malware: attenti alle e-mail che lo riguardano
coronavirus diffusione

Il Coronavirus porta anche i malware: attenti alle e-mail che lo riguardano

di Roberto Naccarella

Il famigerato Coronavirus potrebbe “infettare” anche PC e smartphone. L’epidemia che sta facendo preoccupare il mondo intero potrebbe comportare grossi problemi anche ai dispositivi tecnologici che usiamo abitualmente, ma non per colpa del virus stesso. Gli hacker, infatti, non si stanno facendo sfuggire l’occasione di poter sfruttare il panico della popolazione per il Coronavirus, e proprio tramite questo tema stanno cercando di introdurre virus e malware nei dispositivi degli utenti.

La modalità è molto semplice, ed è anche una di quelle più utilizzate per cercare di infettare pc e telefoni delle “vittime”. In sostanza, i pirati informatici stanno inviando mail con un allegato intitolato “Istruzioni contro il Coronavirus”: data la paura per il virus sviluppatosi a Wuhan, in Cina, gli utenti potrebbero essere tentati dal cliccare sul finto documento, che in realtà è in file pronto a liberare trojan e worm che danneggiano il computer o lo smartphone.

Come fare per mettersi al sicuro da questa minaccia? Prima di tutto è opportuno evitare di aprire qualsiasi documento o link da mittenti sospetti, provvedendo a cancellare immediatamente le mail tutt’altro che affidabili. Inoltre, il consiglio che viene dato agli utenti è di dotarsi di un ottimo sistema di sicurezza per i propri dispositivi, in modo tale da impedire ai cyber criminali di portare a termine il loro piano.

fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti