Home » Smartphone » Xiaomi lancia Redmi 9A e 9C: i nuovi entry-level con batterie da 5000 mAh
xiaomi redmi 9a e 9c

Xiaomi lancia Redmi 9A e 9C: i nuovi entry-level con batterie da 5000 mAh

di Michele Ingelido

Xiaomi ha finalmente annunciato i suoi nuovi smartphone entry-level del 2020, commercializzati in Malesia con prezzi inferiori ai 100 euro. I loro nomi sono Redmi 9A e 9C e si focalizzano in modo particolare sull’autonomia e sulle performance. I due smartphone sono alimentati rispettivamente dai nuovi processori di MediaTek per la fascia entry-level: Helio G25 e G35. Grazie alla tecnologia HyperEngine e alle alte prestazioni grafiche, questi due SoC saranno in grado di rendere bene anche nelle sessioni di gaming.

Redmi 9A monta 2 GB di RAM e 32 GB di memoria interna, nonchè un display da 6,53 pollici con risoluzione HD+. Sulla parte posteriore ha una fotocamera singola da 13 MP, mentre frontalmente, in un notch a goccia, vanta un sensore per i selfie da 5 MP. Anche Redmi 9C ha la stessa configurazione di memoria (2/32 GB) e perfino lo stesso display, ma il processore è come già accennato più potente (G35 vs G25). Mentre la fotocamera frontale rimane la stessa, sul retro troviamo una tripla fotocamera da 13, 5 e 2 MP con sensore macro e lente di profondità.

Entrambi gli smartphone hanno una batteria da ben 5000 mAh che garantirà un’autonomia senza dubbio eccellente. Redmi 9A sarà disponibile in Malesia dal 7 Luglio con un prezzo di listino di 75 euro al cambio attuale, mentre il 9C sarà disponibile da fine Luglio a circa 90 euro, proprio come il rivale Realme C11 anch’esso annunciato oggi. Per ora nessuna informazione in merito ad una eventuale commercializzazione in Italia.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti