Home » Smartphone » Apple rilascia nuovi iPhone speciali con jailbreak di fabbrica per i ricercatori
iPhone 11, 11 Pro e Pro Max

Apple rilascia nuovi iPhone speciali con jailbreak di fabbrica per i ricercatori

di Michele Ingelido

Degli iPhone speciali pensati appositamente per i ricercatori di sicurezza: è questa l’ultima soluzione di Apple per cercare di prevenire e risolvere più rapidamente possibile i problemi di iOS legati alla sicurezza. Il colosso di Cupertino ha cominciato la distribuzione di versioni speciali dei propri melafonini dotati di jailbreak di fabbrica ai ricercatori di sicurezza. Su questi smartphone, è possibile installare applicazioni anche se non provengono dall’App Store, al fine di rilevare le vulnerabilità di applicazioni e sistema operativo.

Qualcosa di veramente molto utile per i ricercatori, visto che il jailbreak attualmente non è disponibile per l’ultima versione di iOS, mentre i prototipi interni per gli sviluppatori Apple sono difficilissimi da reperire a prezzi modici. Ma i nuovi iPhone speciali non sono per tutti: sono disponibili in una quantità limitata e per ottenerli bisogna fare richiesta ad Apple, dopo essere entrati nel suo programma sviluppatori ed essersi fatti una reputazione come ricercatori iOS.

Una volta ottenuti gli iPhone speciali, che sono modelli di ultima generazione, i ricercatori devono garantire di non usarli a fini personali e non gli è permesso rivelare pubblicamente i dettagli riguardanti le vulnerabilità di Apple finchè non arrivano le apposite correzioni software. Gli smartphone verranno sostituiti automaticamente ogni 12 mesi. I ricercatori non sono però d’accordo sull’impossibilità di rivelare i dettagli sulle falle ed alcune associazioni stanno imponendo un ultimatum di tre mesi proprio per indurre gli sviluppatori a correggerle prima possibile.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti