Home » Smartphone » Mercato smartphone: vendite in calo ma prezzi aumentati (Q2 2020)
miglior fotocamera smartphone

Mercato smartphone: vendite in calo ma prezzi aumentati (Q2 2020)

di Roberto Naccarella

Le vendite degli smartphone registrano una flessione, ed era uno scenario facilmente immaginabile. I dati resi noti da Counterpoint Research in merito al secondo trimestre di questo tribolato 2020 rivelano una prevista contrazione delle vendite sul mercato smartphone in tutto il mondo: una situazione ovviamente influenzata dai tanti lockdown e dalle stringenti misure di sicurezza imposte dai vari governi per arginare la diffusione della pandemia di coronavirus.

Tuttavia, dalla ricerca effettuata da Counterpoint Research, emergono alcuni dettagli interessanti che vale la pena approfondire. Le spedizioni sul mercato smartphone rispetto allo scorso anno sono scese del 23%, e il fatturato è calato del 15% rispetto al 2019. Un recesso che ha inevitabilmente coinvolto anche i top di gamma delle varie aziende, con un calo delle spedizioni dell’8% rispetto ai risultati raggiunti nell’anno precedente.

prezzi smartphone 2020 counterpoint

Ma con l’arrivo della rete di nuova generazione 5G il prezzo medio dei telefoni in tutto il mercato smartphone è salito: l’aumento viene stimato intorno al 10% rispetto all’anno precedente. In testa alla classifica delle società che hanno riscontrato più guadagni troviamo Apple, regina del 2020, che tiene a debita distanza Huawei e Samsung. Le successivi due posizioni nella classifica dei profitti sono occupate dalle cinesi Vivo e OPPO. Interessante anche il prospetto di Counterpoint Research in merito alle regioni mondiali con il prezzo medio più alto: davanti a tutti troviamo il Nord America, seguito dalla Cina. Terzo posto per il Vecchio Continente.

profitti mercato smartphone 2020

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti