Home » Smartphone » L’iPhone pieghevole è in cantiere: Apple lo lancerà nel 2023 e andrà a ruba
iPhone pieghevole in arrivo

L’iPhone pieghevole è in cantiere: Apple lo lancerà nel 2023 e andrà a ruba

di Margherita Sanna

Sembrava essere solo un’ipotesi irrealizzabile, invece il primo modello di iPhone pieghevole diventerà realtà. La previsione è che venga lanciato nel 2023. Dopo i modelli della serie iPhone 13, l’azienda di Cupertino potrebbe creare il suo primo modello di smartphone in versione con display pieghevole. Lo schermo potrebbe essere da 8 pollici, di tipo OLED e con risoluzione Quad HD+, secondo Ming-Chi Kuo, celebre analista di KGI Securities famoso per essere in grado di prevedere le mosse di Apple.

Secondo lui inizialmente si produrranno all’incirca 15-20 milioni di unità dell’iPhone pieghevole e sarà un successo. Apple si avvarrebbe della tecnologia touch silver nanowire per poter creare le pieghe del display invece della inferiore tecnologia Y-Octa di SDC. L’iPhone pieghevole dovrà essere lanciato sul mercato il prima possibile perché la concorrenza sarà agguerrita. Infatti sono già usciti parecchi modelli Samsung, Xiaomi ne ha già annunciato uno e colossi come OPPO e Motorola stanno lavorando alla commercializzazione di un loro foldable.

Ma le novità non sono finite. Infatti, stando alle indiscrezioni Apple potrebbe applicare sul suo melafonino pieghevole uno strato di elastomero applicato sullo schermo. Questa tecnologia permetterebbe la riparazione automatica dello schermo in caso di ammaccature, graffi, ma soprattutto eviterebbe tutti quei problemi che spesso gli schermi pieghevoli danno, come scollamenti del display, rigonfiamenti in alcuni punti. Con lo strato di elastomero che si attiverebbe con la ricarica dello smartphone il problema sarebbe risolto. Un brevetto è stato già depositato da Apple, ma non è noto se verrà usato sul modello in arrivo 2023.

Fonte: CNBC

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti