Home » Software » Facebook annuncia Horizon Workrooms: le riunioni in realtà virtuale
facebook horizon workrooms

Facebook annuncia Horizon Workrooms: le riunioni in realtà virtuale

di Michele Ingelido

Le riunioni arrivano nella realtà virtuale grazie a Facebook e Oculus che hanno annunciato ufficialmente la piattaforma Horizon Workrooms. L’applicazione è compatibile con Oculus Quest 2 e semplicemente permette a più persone di fare riunioni complete in VR con tanti strumenti a disposizione. L’applicazione porta nella realtà virtuale la scrivania dell’utente, che potrà scegliere di creare la propria area di lavoro.

Oltre a permettere la creazione di una stanza di lavoro vera e propria, Horizon Workrooms consente anche di portare in VR la tastiera del proprio PC e di avere a disposizione una lavagna virtuale per disegnare e mostrare contenuti. Integrata con Facebook Workplace, permette proprio da quest’ultima piattaforma di organizzare le riunioni invitando i partecipanti.

Così le riunioni a distanza diventano molto più sofisticate rispetto alle semplici videochiamate di gruppo, con possibilità di utilizzare un avatar di cui l’utente può controllare i movimenti. Si possono usare i controlli Oculus Touch e il riconoscimento delle mani per interagire. La stanza può ospitare fino a 16 partecipanti in VR e fino a 50 partecipanti in modalità client web.

Horizon Workrooms riesce quindi a creare un ambiente in cui si può interagire come nella realtà, con anche la possibilità di riprodurre il labiale (per chi parla in inglese), l’audio spaziale e una latenza molto bassa. Il PC si può trasferire nella realtà virtuale e farlo apparire davanti al proprio avatar, ed è possibile anche far vedere il mondo reale grazie alle telecamere del visore. Non manca la possibilità di mostrare lo schermo del proprio PC ai partecipanti della riunione.

Facebook e Oculus definiscono Horizon Workrooms l’applicazione VR più pesante realizzata per il visore Oculus Quest 2, sul quale è disponibile gratuitamente. L’app impiega il tracciamento attivo delle mani, il desktop remoto, la comunicazione vocale sempre attiva, le telecamere, la funzione passthrough localizzata e l’hardware grafico per creare la stanza e i partecipanti. Oculus Quest 2, necessario per utilizzare il software, ha un prezzo di 399 euro.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti