Home » Software » Green Pass obbligatorio da oggi, da settembre esteso a scuola e trasporti
green pass whatsapp

Green Pass obbligatorio da oggi, da settembre esteso a scuola e trasporti

di Roberto Naccarella

Oggi 6 Agosto scatta ufficialmente l’obbligatorietà del Green Pass per molte attività. Chiunque vorrà partecipare a molte delle attività quotidiane che solitamente svogliamo dovrà esibire la certificazione per il COVID-19 per consentirne la verifica. Le attività di cui parliamo sono le seguenti:

  • Servizi di ristorazione al chiuso
  • Spettacoli aperti al pubblico, eventi e competizioni sportive
  • Musei e altre tipologie di istituti e luoghi della cultura, mostre
  • Piscine, centri natatori, palestre, sport di squadra e centri benessere al chiuso
  • Sagre, fiere, convegni e congressi
  • Centri termali, parchi tematici e parchi divertimento
  • Centri culturali, centri sociali e ricreativi al chiuso eccetto i centri educativi per l’infanzia, i centri estivi e le relative attività di ristorazione
  • Sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò
  • Concorsi pubblici

Sono stati stabiliti anche nuovi parametri per la valutazione del colore delle regioni. Le regioni saranno in zona gialla quando negli ospedali ci saranno il 10% dei posti letto occupati in terapia intensiva e il 15% delle ospedalizzazioni complessive. Le regioni in zona arancione saranno al 20 e al 30%, mentre quando arriveranno al 30 e al 40% si parlerà di zona rossa. Prorogato lo stato di emergenza al 31 Dicembre 2021.

Il nuovo decreto legge del governo Draghi ha inoltre aumentato gli ambiti in cui verrà richiesto il Green Pass. A partire dal 1 settembre 2021, infatti, la certificazione verde sarà necessaria per poter viaggiare con treni, aerei o navi, con l’obbligo stabilito anche per gli studenti universitari e per i docenti. Scendendo nel dettaglio, il Green Pass dovrà essere esibito per aerei e treni a lunga percorrenza e anche per i traghetti.

Non sarà invece necessario il certificato verde per il trasporto pubblico locale e per i treni regionali, né per i traghetti tra isole delle stesse regioni e per lo Stretto di Messina. Per quanto riguarda la scuola, il decreto stabilisce l’obbligo di vaccinazione per gli insegnanti e il personale scolastico e la “forte raccomandazione” della vaccinazione per la fascia di età dai 12 ai 19 anni. Resta obbligatoria la mascherina per tutti gli studenti, ad eccezione dei bimbi sotto i 6 anni. Viene introdotta anche una calmierazione dei tamponi per gli studenti (8 euro per la fascia 12-18, 15 euro per gli over 18).

Il certificato verde COVID-19, come detto, è obbligatorio per entrare negli Atenei. Il certificato verde non è invece obbligatorio per i clienti degli alberghi nei ristoranti e bar delle strutture ad essi riservate e non è obbligatorio nemmeno per i centri benessere. Infine, con il Green Pass la quarantena diventa di 7 giorni, mentre resta di 10 giorni (con tampone negativo) senza certificato verde.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti