Home » Software » Green Pass funzionanti disponibili gratis online: la Finanza indaga
green pass whatsapp

Green Pass funzionanti disponibili gratis online: la Finanza indaga

di Roberto Naccarella

Sarebbero migliaia i Green Pass “apparentemente autentici” a disposizione su una piattaforma di file sharing che consente a tutti di scaricarli gratuitamente. Per farla breve, qualsiasi persona potrebbe procedere al download di questi certificati verdi, compreso chi non è il legittimo proprietario. Un allarme lanciato dal Garante per la protezione dei dati personali, che ha voluto vederci più chiaro aprendo un’indagine formale d’urgenza.

Al momento non ci sono collegamenti sul caso dei Green Pass falsi che era emerso alla fine di ottobre, anche se non è da escludere che le indagini facciano venire alla luce nuovi elementi. L’obiettivo dell’indagine è comunque quello di riuscire a capire come delle persone siano riuscite, in entrambi i casi, a divulgare in rete i dati personali personali di migliaia di persone. Per questo il Garante ha dato mandato alla Guardia di Finanza di acquisire gli archivi online dove sono presenti i Green Pass e controllare da dove provengono.

Nel frattempo sono stati aperti due fascicoli dalle Procure di Roma e Milano, collegati proprio all’indagine avviata dal Garante per la protezione dei dati personali. La palla passa ora alla Guardia di Finanza che si renderà protagonista dell’indagine per scovare i furbetti. Intanto in Italia il governo ragiona su nuove soluzioni per arginare la pandemia, che è tornata a preoccupare con il recente rialzo dei contagi: si pensa al Super Green Pass, una certificazione destinata solo ai vaccinati e ai guariti dal Covid-19.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti