Home » Software » Android 13 Tiramisu: ecco le prime immagini con le novità in arrivo
android 13 tiramisu

Android 13 Tiramisu: ecco le prime immagini con le novità in arrivo

di Michele Ingelido

Sembra proprio che Google abbia scelto il nome di un dolce italiano per la prossima release del robottino verde. Si chiamerà Android 13 Tiramisu ed una prima build è già entrata in possesso di XDA Developers che ne ha svelato le novità nel dettaglio. E così possiamo avere un primo assaggio delle migliorie e dei cambiamenti che il nuovo sistema operativo apporterà al software degli smartphone.

Gestione batteria

Una delle novità più importanti di Android 13 Tiramisu riguarda sicuramente la gestione della batteria. Ci sarà una funzionalità di nome TARE, che sta per The Android Resource Economy. TARE si occupa della gestione dell’uso dell’energia sul dispositivo e introduce gli Android Resource Credits, che sono una valuta legata al livello di batteria.

Google regalerà questa valuta alle applicazioni che gestiranno meglio i consumi e queste potranno utilizzarla per effettuare operazioni. Ci saranno quindi dei limiti alle operazioni che le applicazioni potranno programmare in base alle vicissitudini dell’applicazione e al livello della batteria.

Gestione notifiche

Ogni app installata solitamente può inviare una notifica e ciò genera spesso un vero e proprio spam di notifiche. Per ovviare al problema Google ha creato una nuova autorizzazione per le applicazioni che verrà mostrata insieme alle altre nella schermata dei permessi: l’autorizzazione POST_NOTIFICATIONS. Così l’utente potrà scegliere facilmente di abilitare o disabilitare l’accesso alle notifiche da parte delle app.

Schermata di blocco

Una nuova impostazione permette di cambiare il layout dell’orologio nella schermata di blocco. Sarà possibile tenere il layout come nel primo screenshot in modo permanente, mentre con la versione attuale è possibile averlo solo se non ci sono notifiche.

Lingua

Con l’attuale versione del sistema operativo è possibile impostare la lingua solo in modo universale. Con Android 13 Tiramisu si potrà invece cambiare la lingua per ogni singola applicazione oppure solo a livello di sistema. Gli screenshot mostrano la nuova funzionalità in anteprima.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti