Home » Software » Alexa, cosa chiedono gli italiani? Amazon svela le domande più frequenti
amazon echo show 5 e 8 2021

Alexa, cosa chiedono gli italiani? Amazon svela le domande più frequenti

di Roberto Naccarella

Alexa è senza dubbio uno degli assistenti vocali più ricercati sul mercato. Anche in Italia, ormai, la diffusione dell’assistente vocale di Amazon è piuttosto evidente (qui da noi è il più diffuso tra gli assistenti), anche perché in questi tre anni Alexa ha appreso ottimamente la nostra lingua, arrivando a riconoscere persino gli accenti e i dialetti. Il 16 aprile sarà la Giornata Mondiale della Voce, ed è per questo che Amazon ha voluto rendere note le domande maggiormente poste dagli italiani all’assistente virtuale nei primi mesi del 2022.

Gli utenti italiani pongono all’assistente vocale domande di storia, come ad esempio “Quando è stata distrutta Pompei?”, ma anche domande relative all’ultimo Festival di Sanremo: chi lo ha vinto, chi ha vinto il Premio della critica, quanti anni hanno i partecipanti e via dicendo. Non mancano le domande di politica e quelle che fanno riferimento all’attuale situazione in Ucraina: spunta anche “Cosa ne pensa Alexa di questa situazione?”, a dimostrazione di come l’assistente vocale venga ritenuto qualcosa di più di un semplice dispositivo.

Naturalmente le domande sullo sport e sul calcio sono sempre molto gettonate. “Quando gioca la Juve?” e “Quando gioca il Napoli?” sono nei primi posti, ma Amazon mostra come gli italiani chiedano spesso anche informazioni su altri sport e sulle Olimpiadi. Infine, i più piccini chiedono spesso canzoni per bambini: l’assistente degli Echo sa sempre come accontentarli. Le domande più frequenti rappresentano un interessante spunto per gli utenti al fine di capire come sfruttare al meglio il proprio altoparlante Echo.

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti