Home » Smartphone » Nasce il bancomat che eroga iPhone invece dei soldi (e compra l’usato)
swappie bancomat iphone

Nasce il bancomat che eroga iPhone invece dei soldi (e compra l’usato)

di Roberto Naccarella

Alzi la mano chi non ha almeno uno smartphone non utilizzato in uno dei cassetti di casa, oppure riposto in qualche angolo della soffitta, o magari in ufficio. Telefoni non usati, magari perché datati, ma ancora funzionanti, come avviene spesso con i dispositivi ricondizionati che godono sempre di un certo appeal tra coloro che vanno alla ricerca di qualcosa di più economico ma al tempo stesso efficiente.

Swappie, un sito noto anche in Italia che si occupa proprio di questa tipologia di telefoni con particolare focus sugli iPhone, ha lanciato un progetto in Finlandia molto interessante. Si tratta del bancomat per smartphone, ovvero dei “chioschi” dove si possono comprare e vendere smartphone con grande rapidità e semplicità, senza rinunciare ad un alto livello di affidabilità. I vantaggi di questi bancomat – che vengono per ora piazzati in tre città finlandesi, ovvero Tampere, Turku e Vantaa – sono soprattutto per chi decide di vendere il proprio telefono, dato che riceverà il ricavato direttamente sul conto in banca tramite bonifico nel giro di qualche giorno.

Prima, però, sarà necessario fornire tutte le informazioni sullo smartphone che si vuole rivendere attraverso un questionario, oltre a depositarlo nel macchinario affinché possa essere sottoposto all’ispezione finale. Naturalmente è possibile la permuta, semplicemente pagando la differenza e ritirando al bancomat di Swappie il nuovo smartphone (sempre se il vecchio passa l’ispezione). Gli acquirenti classici, invece, non devono fare altro che scegliere uno tra i telefoni ricondizionati disponibili: basterà pagare per ritirare subito il prodotto. Se non si è soddisfatti dello smartphone, è possibile restituirlo entro 14 giorni. Infine, gli acquirenti possono beneficiare di un anno di garanzia sui loro acquisti.

Fonte

Risparmia sulla tecnologia: scopri le offerte Amazon odierne!


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti