Home » Software » Microsoft e Nexi collaborano per stravolgere i pagamenti digitali in Italia
microsoft nexi

Microsoft e Nexi collaborano per stravolgere i pagamenti digitali in Italia

di Roberto Naccarella

La digitalizzazione procede a passi spediti sia in Italia che nel resto d’Europa e i pagamenti digitali hanno bisogno di “guide” e realtà aggiornate che sappiano anche introdurre delle novità. Proprio in tal senso è nata la nuova collaborazione tra Nexi e Microsoft, che ha come scopo principale quello di innovare il settore dei pagamenti, guardando soprattutto al mondo della pubblica amministrazione, delle PMI e delle istituzioni finanziarie.

In particolare, come ha spiegato anche il CEO del Gruppo Nexi, Paolo Bertoluzzo, la collaborazione porterà alla realizzazione di nuove soluzioni di pagamento cloud-native che renderanno più facile e veloce il processo di transizione digitale nell’ambito dei pagamenti. E non è tutto, perché il colosso dei pagamenti digitali finirà anche a bordo di Microsoft Cloud in modo tale da incorporare delle soluzioni di pagamento che offre questo servizio.

Il presidente di Microsoft EMEA, Ralph Haupter, ha poi spiegato che Nexi potrà sfruttare l’infrastruttura cloud sicura e l’ecosistema di partner del colosso di Redmond per estendere le proprie soluzioni di pagamento digitale ai mercati europei. Al tempo stesso, la multinazionale statunitense potrà beneficiare delle capacità e delle soluzioni del gigante italiano per il proprio e-commerce in diversi mercati europei. Unendo le forze, le due realtà mirano quindi alla realizzazione di soluzioni e servizi per le PMI e il mondo corporate.

Fonte

💰 Risparmia sulla tecnologia: iscriviti al nostro canale Telegram di offerte! ✈️


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti