Home » Guide » Guide Android » App per registrare: Top 5 miglior registratore vocale Android
app per registrare android

App per registrare: Top 5 miglior registratore vocale Android

di Michele Ingelido Aggiornato il
Aggiornato il

Frequentate università o corsi e avete spesso bisogno di registrare tutto quello che sta spiegando il vostro professore, possibilmente solo audio e non video? Oppure volete tenere a mente tutto quello che è stato detto all’ultima riunione a cui avete partecipato e vi serve avere tutte le conversazioni pronte come file mp3 sul vostro telefono? Magari avete bisogno di registrare delle importanti chiamate telefoniche con i vostri contatti.

Oppure siete dei musicisti e volete registrare le vostre idee musicali in maniera veloce, in alta qualità audio, senza dover utilizzare il vostro PC collegandogli uno strumento audio esterno, ma sfruttando semplicemente il microfono interno del vostro smartphone. Insomma, per un motivo o per un altro sono in molti ad aver bisogno di strumenti che ci permettono di registrare ciò che ci circonda.

Ovviamente aprendo il Play Store, sono molte le app per registrare che lo schermo del nostro dispositivo ci pone davanti. Abbiamo quindi deciso di fare un po’ di mente locale virtualmente, e fare una Top 5 miglior registratore vocale Android, in modo tale da porre fine alle noiose e dispendiose ricerche online di download di applicazioni.

Le app per registrare Android sono tutte gratuite, tranne qualcuna che presenta la possibilità di fare un abbonamento o di acquistare la versione Pro similmente alle più famose piattaforme di streaming. Ma in linea di massima possono essere scaricate da tutti (tranne per chi possiede un iPhone o un dispositivo Apple ovviamente) e utilizzate più o meno in tutta libertà, almeno nelle funzioni basilari. Alcune di loro hanno funzioni simili, in tal modo nel caso aveste problemi di sorta, potrete passare ad un’altra delle opzioni citate. Vi auguriamo quindi una buona lettura e una buona scelta!

Migliori app per registrare Android: top 5 del registratore vocale

Smart Recorder

Partiamo in quarta con una delle app di registrazione vocale più scaricate dagli utenti. Stiamo parlando di Smart Recorder, che con un’interfaccia semplice, pulita e di facile approccio, riesce a fare il suo lavoro in maniera eccelsa. Le registrazioni sono sempre di altà qualità ed è possibile settarne i sample rate e il gain del microfono. Inoltre è possibile registrare anche in background e a schermo spento, per evitare elevati consumi di batteria.

Ma cosa molto interessante è la presenza della funzione “Skip Silence”, con la quale il registratore salterà i momenti di silenzio e si limiterà ad esportare un file che contenga solamente l’effettivo audio registrato. Come dicono gli sviluppatori, può essere utile per dimostrare a vostro marito che di notte russa come un rinoceronte in preda al panico!

Funzioni Chiave:

  • Registrazioni in alta qualità, con possibile variazione di Sample Rate;
  • Modalità Skip Silence, per saltare i silenzi della vostra acquisizione audio;
  • Strumento di regolazione gain del microfono interno;
  • Possibilità di condivisione;
  • Spazio limitato solo dalla memoria disponibile sul dispositivo;
  • Registrazioni in background e a schermo spento;

Smart Recorder è gratuita e disponibile sul Play Store.

Registratore di Chiamate

Passiamo ora ad una tipologia di registratore vocale con una funzione leggermente diversa. Come dice il nome stesso, Registratore di Chiamate è un registratore vocale di chiamate, e permette di gestire le registrazioni a proprio piacimento, inserendo i contatti preferiti su cui si vuole che l’app per registrare Android agisca, in una lista bianca. Ovviamente a fine chiamata, l’app per registrare vi chiederà se volete salvare la registrazione oppure eliminarla.

Ci sono più formati con il quale avviare la registrazione, è possibile inserire una password che protegga l’app per registrare Android da intrusi, inserire annotazioni per ogni registrazione, e come la maggior parte delle applicazioni di questo tipo, permette la condivisione su app esterne come Dropbox o Google Drive. Insomma l’app è veramente utile se avete bisogno di registrare le vostre chiamate, senza troppi fastidi. La trovate gratis sul Play Store.

Funzioni Chiave:

  • Possibilità di creare una White List o una Black List;
  • Condivisione attiva per app come Dropbox o Google Drive;
  • Inserimento di note testuali su ogni registrazione;
  • Scelta della posizione sul dispositivo su cui salvare le registrazioni;

Registratore Vocale – Editor Audio

Tra le tante applicazioni che troviamo sul catalogo della Green Apple Studio, c’è anche questo Registratore Vocale – Editor Audio, che grazie ad alcune funzionalità aggiuntive, può essere molto più utile dei semplici registratori che vengono inseriti negli smartphone di oggi.

Quest’app per registrare Android, come avete visto anche dal titolo, è anche un Editor Audio: ciò significa che potrete modificare il vostro file audio una volta registrato, tagliandolo in modo da non avere parti indesiderate nella vostra registrazione. Inoltre è possibile aggiungere dei bookmark (ossia segnare dei punti preferiti e recuperarli velocemente quando si va a riprodurre nuovamente l’audio) e modificare la velocità di riproduzione fino a 2.5x (poco più di quella che trovate su Youtube, per fare un esempio).

Funzionalità Chiave:

  • Registrazione vocale in più formati;
  • Scelta della qualità di registrazione;
  • Condivisione tramite app esterne;
  • Filtraggio del rumore;
  • Possibilità di editare il proprio file audio;
  • Possibilità di aggiungere bookmark alle proprie registrazioni.

Registratore Vocale Facile

Registratore Vocale Facile è una delle app per registrare Android più scaricate sul Play Store e riesce a soddisfare utenti di ogni tipo. A parte registrare, l’app per registrare permette di scegliere la modalità principale dalle impostazioni, come Note Vocali, Riunioni o Musica, si può modificare il tema da chiaro a scuro, c’è la possibilità di inserire widget sulla home in modo tale da avere sempre a portata di mano l’app per registrare Android, e infine, una delle funzioni più interessanti, è possibile collegarla al proprio smartwatch per avviare la registrazione direttamente da lì.

Funzionalità Chiave:

  • Registrazione in alta qualità o in formati compressi (AMR) per risparmiare spazio;
  • Scelta della modalità principale di registrazione;
  • Possibilità di collegare l’app al proprio smartwatch;
  • Presenza da widget da inserire nella home del proprio dispositivo;
  • Condivisione su app esterne;

Registratore Vocale Splend Apps

Concludiamo questa top con l’app per registrare Android con il nome più originale del settore: Registratore Vocale! Scherzi a parte, questa applicazione, sviluppata da Splend Apps, è una delle più scaricate del Play Store, con voti molto positivi, e anche noi confermiamo che fa il suo dovere. Non è molto diversa rispetto alle menzioni precedenti per quanto riguarda le funzioni, ma se avete problemi con una qualunque di quelle che vi abbiamo consigliato, questa può essere un’ottima alternativa (e viceversa, così come le altre possono esserlo a questa).

Funzioni Chiave:

  • 4 diversi formati di registrazione audio (alta qualità e qualità compressa per risparmiare spazio);
  • Supporto per la registrazione in Stereo o Mono;
  • Modifica della qualità audio di registrazione;
  • Ordinamento delle registrazioni per data, nome, dimensione e durata;
  • LED lampeggiante durante la registrazione e la riproduzione quando lo schermo è spento;
  • Condivisione dei file audio registrati.

Alternative alle app per registrare Android con il solo registratore vocale

Oltre alle classiche app per registrare esistono delle applicazioni alternative che permettono di catturare note audio da salvare nella memoria del proprio smartphone oppure nel proprio account su cloud. Stiamo parlando delle app di note, come ad esempio Google Keep ed Evernote.

Qualora siate interessati, sappiate che abbiamo realizzato una selezione dedicata anche per le migliori app note su Android e iOS per prendere appunti e promemoria (anche vocali). Un altro modo per registrare audio su Android è utilizzare le applicazioni di messaggistica, ma di ciò probabilmente sarete già a conoscenza. Qualora WhatsApp non vi basti, vi invitiamo a scoprire le migliori app alternative a WhatsApp con e senza numero per chat e chiamate.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti