Home » Guide » Guide iOS » Come velocizzare un iPhone e portarlo al massimo delle prestazioni
velocizzare iphone massime prestazioni

Come velocizzare un iPhone e portarlo al massimo delle prestazioni

di Michele Ingelido

iPhone lento? Avete acquistato uno smartphone Apple e volete utilizzarlo al massimo della velocità? Gli iPhone sono tra gli smartphone più veloci al mondo, tuttavia capita che possano essere lenti o sotto le aspettative. Succede quando sono particolarmente datati, dopo un aggiornamento importante o in determinate attività come le app più avanzate o la gestione di video dalle grandi dimensioni.

In questi casi è possibile optare per delle soluzioni gratis ma non note a tutti che permettono di velocizzare iPhone, qualunque sia la versione di iOS in essi installata. Ma come fare? In realtà i modi per provare ad usare un telefono Apple al massimo delle sue performance sono tanti e su internet ne trovereste a bizzeffe. Prima di tutto provate a riavviare lo smartphone usando il suo tasto di accensione.

Se la situazione non dovesse migliorare, in questa guida potrete imparare come velocizzare un iPhone vecchio o nuovo e usarlo al massimo delle sue prestazioni nei modi più efficaci possibili. Aspettate, quindi a cambiare smartphone, perchè forse la soluzione potrebbe essere semplicemente cambiare alcuni settaggi. Ecco allora i migliori metodi per aumentare le prestazioni di un iPhone.

Velocizzare iPhone e usarlo con le massime prestazioni

Ridurre o disattivare gli effetti visivi

disattivare animazioni iphone

Un modo molto efficace per aumentare le prestazioni degli iPhone senza che ci sia un impatto particolarmente negativo sull’esperienza utente è disattivare le animazioni di movimento e gli effetti di trasparenza. Questi effetti infatti sfruttano maggiormente le risorse hardware e disattivandoli è possibile avere un aumento delle performance.

Per disattivare questi effetti bisogna andare su Impostazioni, recarsi nella scheda Generali, scegliere Accessibilità e attivare l’interruttore in corrispondenza della voce Riduci movimento. Nella stessa schermata potete anche disattivare gli effetti dei messaggi Auto-Play. Tornando in Accessibilità potete poi toccare su Aumenta contrasto e accendere l’interruttore di Riduci trasparenza per diminuire la trasparenza e gli effetti di sfocatura al fine di rendere lo smartphone più veloce riducendo l’impatto sulle prestazioni grafiche.

Disattivare le funzioni di Siri per velocizzare iPhone

disattivare siri ios

L’assistente virtuale di Apple viene in aiuto in modo molto efficace agli utenti, tuttavia disattivare alcune sue funzionalità consente di avere un aumento delle prestazioni e quindi di velocizzare non poco un iPhone.

Una funzione da disattivare per migliorare le performance è quella dei suggerimenti nella ricerca: per disabilitarla basta andare nelle impostazioni e spegnere l’interruttore di Suggerimenti nella ricerca all’interno della schermata Siri e ricerca. Nella stessa schermata consigliamo di disattivare anche la funzionalità di ascolto della parola d’ordine Hey Siri che è la prima nella lista.

Disabilitare i download automatici e i processi in background

Recandovi all’interno delle impostazioni e selezionando la voce iTunes e App Store, troverete una sezione denominata Download automatici. Disattivate questa funzionalità se usate il vostro Apple ID anche su altri dispositivi, perchè scarica automaticamente sul vostro iPhone applicazioni e contenuti scaricati su altri dispositivi andando ad occupare la memoria di iPhone rischiando di ridurne di conseguenza le prestazioni.

Inoltre, mettendo il vostro melafonino in modalità a basso consumo dei dati, potete fermare altri processi automatici in background. Per farlo andate sulle Impostazioni, poi sulla schermata Dati mobili, poi sulle Opzioni dei dati mobili e infine attivate la modalità a basso consumo dei dati dall’apposita voce.

Recandovi su Impostazioni, poi su Generali e su Aggiornamento app in background, potete disattivare la sincronizzazione delle applicazioni che vengono eseguite in background ove non vi serve per ottenere un’altra ottimizzazione delle performance.

Usare i formati HEIF e HEVC

formato heif hevc ios

A partire da iOS 11 sono stati introdotti dei nuovi formati per foto e video che ne riducono le dimensioni: HEIF per le foto e HEVC per i video. Attivare questi formati consente di liberare spazio in memoria ed ottenere un potenziale aumento di performance. Potete attivare questi formati andando nelle impostazioni, sulla scheda Fotocamera e nella tab Formati, quindi attivando l’opzione Efficienza elevata.

Disattivare la localizzazione

disattivare localizzazione iphone

Se troppe applicazioni hanno accesso ai servizi di localizzazione, le prestazioni di iPhone ne risentono. Potreste quindi disattivare i servizi di localizzazione in quelle app di cui non avete bisogno che traccino la vostra posizione. Potete farlo andando nelle impostazioni, selezionando la scheda Privacy e poi recandovi su Localizzazione. Potrete scegliere la disattivazione dei servizi di localizzazione per ogni applicazione installata.

Liberare spazio e disinstallare app per velocizzare iPhone

Il metodo più classico ed ovvio per velocizzare un iPhone o qualsiasi altro smartphone è liberare spazio e disinstallare applicazioni superflue. Più la memoria è vuota, più lo smartphone sarà meno appesantito e di conseguenza più prestante. Cancellate quindi tutte le foto, i video, la musica e i documenti di cui non avete bisogno. Disinstallate inoltre le applicazioni che non usate più e che non arrecano nessuna utilità.

liberare spazio iphone

Andando su Impostazioni, poi su Safari e infine su Pulisci cronologia e dati dei siti, potete liberare spazio anche nel browser del vostro iPhone e velocizzare così la navigazione web su qualsiasi connessione a internet. Le pulizie descritte in questo paragrafo andrebbero effettuate periodicamente per tenere il melafonino sempre più libero possibile da dati inutili che lo possono far rallentare.

Aggiornare il sistema operativo iOS

Se volete cercare di avere sempre le prestazioni al massimo, dovreste tenere il sistema operativo iOS sempre aggiornato all’ultima versione disponibile. C’è chi accusa Apple di obsolescenza programmata, ma in realtà ridurre le prestazioni non è affatto il suo scopo con il rilascio degli aggiornamenti, anzi. Gli update sono volti a migliorare l’esperienza utente, non a peggiorarla. Quindi installate sempre l’ultima versione disponibile, non solo per cercare di avere più velocità ma anche per questioni di sicurezza.

Fare un ripristino ai dati di fabbrica

Se nessuna delle soluzioni sopra vi ha aiutato a migliorare a sufficienza le prestazioni del vostro melafonino, non vi resta che la più drastica: il reset ai dati di fabbrica. Tramite questa operazione perderete tutti i dati memorizzati e tutte le applicazioni, e lo smartphone verrà per l’appunto portato alle condizioni di fabbrica con necessità di effettuare nuovamente la configurazione iniziale. Per questo motivo è consigliato effettuare un backup di tutti i dati.

Potete procedere con il reset andando su Impostazioni e poi su Generali, quindi scegliendo Ripristina e infine Inizializza contenuto e impostazioni.

Risparmia sulla tecnologia: scopri le offerte Amazon odierne!


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti