Android 7.0 Nougat aggiornamento: smartphone che lo riceveranno

La nuova versione del sistema operativo del robottino verde è arrivata alla sua uscita. E il nuovo aggiornamento Android 7.0 Nougat porta con sè diverse importanti novità e miglioramenti negli smartphone Android e nei tablet rispetto alla precedente versione Android 6.0 Marshmallow. Tra le più importanti novità di Android N citiamo ad esempio la modalità multi window, che permetterà sugli smartphone e sui tablet di aprire ed utilizzare più app Android contemporaneamente, sulla stessa schermata.

Ci saranno poi su Android Nougat dei miglioramenti nella modalità Doze per il risparmio energetico avanzato della batteria, con la quale si potrà agire per aumentare l’autonomia automaticamente subito dopo lo spegnimento dello schermo. Ci saranno menu più immediati a cui accedere, un nuovo design più intuitivo e ricco del pannello delle notifiche, una modalità notte e il supporto alla realtà virtuale. E’ stato aggiunto il supporto anche alle API Vulkan per i videogiochi che miglioreranno le prestazioni, nuove feature per gli sviluppatori e tanto altro. Ma quali saranno gli smartphone che riceveranno l’aggiornamento Android 7.0 Nougat?

android 7.0 nougat

Android 7.0 Nougat aggiornamento: smartphone interessati

Di seguito trovate tutti i dispositivi che hanno ricevuto l’update o per cui è stato già confermato il suo arrivo. Se non trovate il vostro telefono cellulare ciò non vuol dire che non riceverà Android 7.0 Nougat, bensì semplicemente che non c’è stata ancora nessuna conferma a riguardo. Le case produttrici sono elencate in ordine alfabetico.

Asus

Per ora è confermato l’arrivo di Android 7.0 Nougat solamente per Asus Zenfone 3: ad oggi Asus Zenfone 2 è ancora bloccato a Lollipop e non è ancora arrivato nemmeno Android 6.0 Marshmallow in modalità OTA (c’è solo il download manuale). Ovviamente è inclusa anche la variante Asus Zenfone 3 Deluxe che è più potente di quella standard.

Elephone

Elephone P9000 riceverà l’aggiornamento al nuovo sistema operativo verso la metà di Novembre: lo ha confermato la stessa casa produttrice di smartphone Android cinesi. Come vedete per quanto riguarda questo articolo Elephone è l’unica azienda a non essere tra le più famose e ad aver già confermato l’arrivo dell’update.

HTC

HTC molto pronta ha già indicato che saranno ben 3 i suoi dispositivi che riceveranno Android 7.0 Nougat a partire dai prossimi mesi. Nello specifico sono state confermate le due ultime generazioni di top di gamma HTC One M9 e HTC 10, oltre al midrange HTC One A9.

Huawei

Per quanto riguarda il nuovo sistema operativo del robottino verde sugli smartphone Huawei non abbiamo ancora certezze. Tuttavia non vediamo motivo per cui non dovrebbe arrivare sugli ultimi top di gamma Huawei P9 e P9 Plus, ed è probabile che arrivi anche su Huawei Mate 8 e Mate S.

Google Nexus

Essendo proprietà di Google (realizzatrice di Android), i dispositivi Nexus sono sempre i primi a ricevere gli ultimi aggiornamenti software. Quindi la serie Nexus è quella che al momento vanta più dispositivi aggiornati prima di tutti. L’update arriva per Nexus Player, i tablet Nexus Pixel C, Nexus 9 e Nexus 9G, oltre agli smartphone Motorola Nexus 6, LG Nexus 5X e Huawei Nexus 6P. I nuovi Google Pixel e Pixel XL arrivano ovviamente sul mercato già con l’OS installato.

LG

Non sappiamo molto a proposito della coreana LG, a parte il fatto che i due ultimi top di gamma LG G5 e LG V20 riceveranno sicuramente l’aggiornamento. Questa casa produttrice di solito supporta però abbastanza i suoi smartphone Android, e questo ci fa pensare che l’update potrebbe arrivare anche su LG V10.

Motorola

Sarete molto contenti se possedete uno degli ultimi (e anche non) terminali Motorola, perchè sono parecchi quelli che si aggiorneranno ad Android 7.0 Nougat, sia rilasciati prima che dopo l’acquisizione di Lenovo. Innanzitutto non mancheranno, ovviamente, gli ultimi top di gamma Moto Z, Moto Z Force e Moto Z Play. E si aggiorneranno anche gli ultimi midrange Moto G4, G4 Plus e G4 Play. Nello specifico l’update della linea G4 è previsto per il 4 Gennaio. Il 3 Gennaio si aggiornerà anche Moto X Pure Edition. Per quanto riguarda gli altri device, riceveranno sicuramente la nuova versione Moto X Style, Moto X Play, Moto X Force, Moto Droid Turbo 2 e Moto Droid Maxx 2.

OnePlus

OnePlus ha rilasciato solo 4 terminali fino ad ora, e tra questi solo l’ultimo flagship OnePlus 3 è stato confermato per l’arrivo dell’aggiornamento. Non si conosce però ancora una data di rollout ufficiale. Abbiamo ragione di pensare che OnePlus X rimarrà a Marshmallow, anche se non c’è la certezza assoluta.

Samsung

Passiamo ora al colosso coreano con il primato mondiale sul mercato degli smartphone: Samsung. Di sicuro riceveranno Android 7.0 Nougat entrambi i top di gamma Samsung Galaxy S7 e S7 Edge. Non citiamo il Samsung Galaxy Note 7 in quanto è stato ritirato per sempre dal mercato a causa dei problemi alla batteria. Non mancherà però l’update su Samsung Galaxy Note 5 e sulla penultima serie di top di gamma: Samsung Galaxy S6, S6 Edge e S6 Edge Plus.

Sony

Sony è tra le case produttrici più esaustive riguardo il quesito Android 7.0 Nougat: ha già lasciato trapelare una vera e propria roadmap con dispositivi che si aggiorneranno e relative date. Riceveranno il nuovo OS prima di tutto gli ultimi device della serie X: Sony Xperia X Perrformance, XZ, X, X Compact e XA. Per i primi due l’update arriverà entro fine Ottobre, per il secondo e il terzo se ne parlerà a Novembre, mentre XA lo riceverà all’inizio del 2017 insieme ad XA Ultra. A dicembre si aggiornerà la serie Z5, composta da Sony Xperia Z5, Z5 Compact e Z5 Premium. Arriverà anche a Dicembre l’aggiornamento per Sony Xperia Z3+ e Z4 Tablet. In questa ondata di update l’azienda non ha incluso Sony Xperia Z3 e Z3 Compact.

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it