Samsung Galaxy Note 7: sospesa temporaneamente la produzione

Samsung Galaxy Note 7: niente, Samsung non riesce proprio a lanciare sul mercato i Note 7: sembra un fallimento totale. Secondo quanto riportato da una testata giornalistica coreana, successivamente poi dal New York Times,  il colosso coreano avrebbe sospeso la produzione del suo ultimo top di gamma in modo temporaneo. La causa potrebbe essere data dai numeri incidenti che sono accaduti nell’ultimo periodo, ciò nonostante la maggior parte dei dispositivi difettosi siano stati effettivamente sostituiti. Ma probabilmente sono stati sostituiti sempre con dispositivi difettosi.

Infatti la notizia dello stop alla produzione è avvenuto in accordo con le agenzia di sicurezza degli: USA, Cina e Corea. Ma è un qualcosa che sta accadendo già da un po’, infatti AT&T ha già sospeso le vendite mentre T-Mobile lo sta facendo proprio in queste ore.

Samsung Galaxy Note 7 non è che abbia avuto un buon curriculum dall’uscita. Dopo il lancio globale, tranne in Europa ovviamente, ci sono stati sin da subito i primi problemi. I problemi erano causati dall’esplosione dello smartphone per via della batteria. Ma il colosso coreano non ha fatto piega, sostituendo gli smartphone difettosi. Purtroppo però le cose a quanto pare stanno cambiando, e lo smartphone in effetti ha davvero qualche problema, è vero che stiamo parlando di Samsung ma tutti possono sbagliare.

Via

Oliviero Santolo

Un giovane appassionato collaboratore di Tech4D.it che fornisce il suo supporto al sito tramite la redazione di articoli riguardanti la tecnologia.