Tim Kena sarà la nuova offerta low cost contro Free Mobile di Iliad

Si chiama Tim Kena, e sarà il nuovo potenziale spauracchio che cercherà di far tremare Free Mobile. Come molti sanno la fusione Wind Tre ha aperto uno spiraglio per l’entrata sul mercato di questo gestore telefonico posseduto dal colosso francese Iliad. Questo operatore è conosciuto in Francia per delle offerte telefoniche low cost ed estremamente conveniente, ma l’ex Telecom Italia si sta già preparando a contrattaccare.

Delle dichiarazioni a riguardo sono arrivate da Flavio Cattaneo, l’AD del gestore. La dichiarazione riporta il fatto che i test necessari sono già stati effettuati e verrà lanciato un servizio no frills entro il 2017. No frills sta per servizio essenziale, e quindi questo fa pensare ad una offerta low cost, che è proprio ciò che dovrebbe essere Tim Kena. Nello specifico stiamo parlando di una offerta che potrebbe avere un prezzo rigorosamente sotto i 10 euro ogni 28 giorni, ma allo stesso tempo potrebbe prevedere un grande quantitativo di GB di internet, chiamate e messaggi.

Per Tim Kena potrebbero essere sfruttati asset di Noverca, l’operatore virtuale MVNO creato da Alcotel e il Gruppo Intesa San Paolo che il gestore ha già provveduto ad acquisire. Si prospetta quindi un mondo molto più conveniente di offerte Tim e degli altri operatori, che per i consumatori comporterà solo risparmio.

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it

  • sir ant

    Potrebbe …. sotto i 10 euro ???? Ma in Francia FreeMobile parte da 2 (DUE) €/mese. Aspetto Iliad!

    • Michele

      Ciao sir ant, purtroppo non ci sono dichiarazioni precise, non si esclude però la possibilità che si possa arrivare ai famosi 2€.