Home » News » Google, in arrivo un social network per photo editing?
google

Google, in arrivo un social network per photo editing?

di Roberta Betti

Un nuovo social network fotografico, in cui tutti gli utenti iscritti possono caricare e modificare collettivamente i propri album di foto? Sembra essere proprio questa l’ultima iniziativa di Google, che a qualche anno dall’iniziativa Google Plus, cerca di ripetere l’esperienza social da un punto di vista diverso.

Google ha lanciato ultimamente molte applicazioni per messaggistica e social networking, tuttavia senza raggiungere la base di utenza desiderata, rimanendo sempre qualche passo indietro rispetto a giganti come Facebook. Secondo le ultime indiscrezioni, la nuova “arma” di Big G, pronta al lancio, sarebbe una nuova applicazione che si colloca a metà tra un social ed un software di editing fotografico, un concept piuttosto originale rispetto alla maggioranza dei social network attuali.

Alla base dell’applicazione troviamo come sempre la possibilità di socializzare online e di condividere in piccoli gruppi le proprie immagini, modificandole a seconda delle preferenze di tutti gli iscritti tramite un servizio di filtri smart messi a disposizione dall’app, in maniera simile ad Instagram. Ricordiamo, a questo proposito, che Google ha molto investito sul riconoscimento facciale automatico di oggetti e persone, così come sul rilevamento automatico di parametri e tag per la classificazione delle foto caricate ed il photoediting: senz’altro questo rappresenterà uno dei motivi in più per iscriversi al progetto e iniziare a sperimentare con le immagini.

Al momento Google non ha fornito una data precisa per il debutto del servizio, tuttavia si suppone che durante il prossimo I/O di maggio potremo saperne molto di più, assieme alle novità per Android O. Che il futuro di Google Plus, lentamente abbandonato dopo un lancio molto tiepido, dipenda proprio dal prossimo social di Big G?

via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti