HTC Sense Companion: nuovo assistente virtuale in arrivo sul Play Store

Alla presentazione di U Ultra e U Play in una anteprima al Mobile World Congress 2017, HTC ha avuto il palcoscenico adatto per il lancio delle ultime novità dell’azienda di Taiwan,  HTC Sense Companion l’assistente virtuale della società.  Sono passati pochi giorni dall’inizio delle vendite in Italia, che ne vediamo la comparsa anche sul Play Store di Google, non certo come applicazione integrata nel telefono, bensì come un applicazione da installare autonomamente.

Al momento quello che sappiamo è che la nuova app risulta compatibile esclusivamente con alcuni selezionati dispositivi HTC, di cui faranno certamente parte gli ultimi in ordine di arrivo nella casa di Taiwan, U Ultra e U Play. Riguardo le descrizioni fornite per  HTC Sense Companion,  sono decisamente poco esaustive, non chiarendo bene in cosa può esserci utile l’applicazione.

Di sicuro sappiamo che con  HTC Sense Companion  c’è una sorta d’interazione tra noi e le cose che si fanno tutti i giorni, in uno scambio di informazioni reciproche:

HTC Sense Companion è il compagno persona che impara da voi e dalle attività svolte ogni giorno. È creato per evolvere e apprendere nel corso del tempo in modo da poter offrire consigli e informazioni migliori e più rilevanti.

Questa descrizione potrebbe far pensare ad un’interfaccia vocale, ma al momento sembra che non sarà cosi.

Via

Angela Piaccione

Curiosa del mondo hi-tech, amo gli animali e il loro comportamento quando sono in libertà, oltre al buon cinema e alla musica rock