Home » News » Rete 5G in Italia: al via la sperimentazione
Wireless 5G

Rete 5G in Italia: al via la sperimentazione

di Rosaria Di Prata

Saranno 5 le città ad essere interessate dalla rete 5G, ad annunciarlo è stato il ministero dello sviluppo economico. Milano, Prato, l’Aquila, Bari e Matera aderiranno al progetto di sperimentazione per verificare anche in Italia la nuova tecnologia.

Quando si parla di rete 5G si intende un’evoluzione dei sistemi attuali wireless, quindi una opportunità unica per potenziare non solo la velocità ma anche un punto di partenza per la crescita del nostro sistema produttivo. Il nostro paese nel settore delle connessioni mobili si dimostra piuttosto attento, le reti 5G richiedono un periodo di preparazione, con Action Plan la Commissione Europea ha invitato gli stati appartenenti a scegliere entro il 2018 una città dove iniziare la sperimentazione.

L’Italia ha risposto in maniera immediata per valutare poi anche i risvolti che avranno le infrastrutture e gli operatori interessati. Oltre alla prova di frequenza della rete 5G è stato chiesto anche di presentare progetti sperimentali, rivolgendosi anche a soggetti di livello nazionale e internazionale che vogliono “provare” la rete 5G. I lotti di gara saranno 3 per Milano, Prato e l’Aquila insieme e poi per Prato e Matera. La sperimentazione finirà nel 2020, la selezione delle città è avvenuta secondo dei criteri di capillarità dell’attuale connettività e sulla base della distribuzione geografica.

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti