Huawei HiKey 960: nuovo mini PC stile Raspberry Pi con la CPU di P10 e Mate 9

Huawei HiKey 960 è un nuovo “mini pc” che farà concorrenza al tanto amato e noto Raspberry Pi. Stiamo infatti parlando anche in questo caso di una basetta di sviluppo che però include processore, memorie e schede madri così da avere un vero e proprio computer completo da poter collegare al proprio monitor principale.

In tanti adorano il Raspberry Pi, ma sappiamo benissimo che uno dei suoi limiti principali è legato alla potenza di calcolo. Il processore infatti di quest’ultimo non è proprio il massimo, ma quello del nuovo Huawei HiKey 960 è una idea incredibile. In pratica Huawei ha preso il processore che ha montato all’interno di Mate 9 e messo altri componenti all’interno di una basetta simile a quella di Pi. Questo significa non solo che adesso abbiamo la possibilità di installare un sistema operativo basato su Android (magari remixOS) ma adesso  abbiamo anche la possibilità di sfruttare una potenza video interessante.

Il processore infatti che viene montato all’interno di Huawei Mate 9 e P10 è un Hisilicon Kirin 960, questo significa che abbiamo un octa-core a 64-bit. E questo già è un passo in avanti in quanto il Raspberry è su base 32-bit. Inoltre il nuovo Huawei HiKey 960 ha ben 3GB di RAM integrati, si può aggiungere un SSD (salto generazionale rispetto al Raspberry) e ci sono già 32GB integrati!

Via

Oliviero Santolo

Un giovane appassionato collaboratore di Tech4D.it che fornisce il suo supporto al sito tramite la redazione di articoli riguardanti la tecnologia.