Meizu: niente smartphone borderless quest’anno, forse nel 2018

Meizu è una delle aziende cinesi che negli ultimi anni sono cresciute davvero tantissimo. Grazie al suo sbarco all’interno del mercato europeo soprattutto l’azienda ha avuto degli incrementi con le vendite davvero molto importanti. Non è riuscita solo a trovare una sua “fetta” di mercato, ma in alcuni casi è riuscita anche ad innovare nonostante stiamo vivendo un periodo di stallo.

La prossima innovazione riguarderà il fatto che l’azienda è al lavoro su uno smartphone a tutto schermo. Allora, ci hanno già provato alcune case, qualcuna è riuscita un pochino meglio altre no. Uno degli ultimi esempi di smartphone con display borderless è sicuramente il Samsung Galaxy S8, con il suo infinity con dual-edge offre davvero una una visione incredibile. Un’altra azienda che ci ha provato e in parte ci è riuscita è Xiaomi con il Mi Mix.

Mi Mix però forse è un po’ troppo delicato per tantissimi utenti e il prezzo davvero molto alto. Fatto sta che Meizu è pronta ad innovare, di nuovo, ma la brutta notizia è che non lo farà nel 2017. Ad ammetterlo è stato proprio il presidente, Jack Wong e in queste ore lo ha confermato anche Li Nan, il VP della società ammettendo che il futuro degli smartphone è a tutto schermo. Ma il device in questione arriverà almeno nel 2018.

Via

Oliviero Santolo

Un giovane appassionato collaboratore di Tech4D.it che fornisce il suo supporto al sito tramite la redazione di articoli riguardanti la tecnologia.