Home » Gadget » Tamagotchi Smart Ultra, torna con Android un classico anni ’90
tamagotchi

Tamagotchi Smart Ultra, torna con Android un classico anni ’90

di Roberta Betti

Alcuni di noi ricorderanno certamente Tamagotchi, il pulcino virtuale da accudire che ha vantato tantissime imitazioni nel corso degli anni in cui divenne una moda anche in Italia. Nonostante l’interesse, col tempo, sia andato affievolendosi, in diverse parti del mondo è ancora una realtà particolarmente apprezzata: proprio per questo Bandai, il brand produttore del simpatico gadget, ha concepito una nuova edizione del giocattolo simbolo degli anni Novanta: Tamagotchi Smart Ultra.

Tamagotchi Smart Ultra ha un form factor molto simile a quello originale; sostanzialmente cambia il sistema operativo utilizzato (che a sorpresa sarà Android Marshmallow) più qualche accorgimento hardware al fine di renderlo più “smart” e compatibile con gli accessori tecnologici più moderni. Il dispositivo vanta anche un’app ufficiale che ci permette di simulare, oltre alla vita della nostra creatura digitale, anche alcuni degli aspetti tipici degli assistenti virtuali personali e i servizi Google. Potremo gestire i nostri contatti telefonici e mail, leggere l’agenda giornaliera, e naturalmente anche i messaggi di posta elettronica.

Tamagotchi Smart Ultra include anche alcune funzioni tipiche delle smartband, tra cui l’interazione con Google Fit che permette di trasformare il gadget in un contapassi. A sorpresa, per quanto riguarda il gameplay, non troveremo il classico pulcino ad aspettarci, bensì un più moderno alieno che ci invierà notifiche push nel caso in cui avesse necessità di cure, esattamente come avviene nel Tamagotchi originale.

L’autonomia del dispositivo è di circa 5 giorni, dopodiché si potrà utilizzare il cavo USB in dotazione per una veloce ricarica. Potremo infine condividere i dettagli delle nostre avventure virtuali tramite social (Facebook in primis) e connetterlo via Bluetooth al nostro smartphone, per un’esperienza ancora più interattiva. La moda di Tamagotchi non è quindi mai passata? Sarà ovviamente il parere degli utenti Android a fare testo, non appena i primi feedback sul gadget Bandai faranno la loro comparsa sul web.

via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti