Google Pixel 2 “Taimen” in benchmark con Snapdragon 835 e in un video concept

Secondo le indiscrezioni trapelate nell’ultimo periodo potrebbero esserci 3 versioni del Google Pixel 2, identificate dai nomi in codice Walleye, Muskie e Taimen. Si tratta di nomi di pesci, proprio come gli smartphone Pixel della prima generazione realizzati da HTC per sostituire i Nexus, che si chiamavano in codice Marlin e Sailfish. Il terzo, ossia Taimen, che in italiano vuol dire trota, è stato avvistato sulla famosa piattaforma di benchmark Geekbench grazie alla quale veniamo a conoscenza dei dettagli sul reparto hardware.

A quanto pare Google Pixel 2 avrà sotto la scocca un processore octa core Qualcomm Snapdragon 835 proprio come Sony Xperia XZ Premium, Xiaomi Mi6 e la versione americana di Samsung Galaxy S8 e S8+. Insieme al SoC che ricordiamo, gira a 2,45 Ghz di frequenza massima, ci saranno 4 GB di memoria RAM, ed il sistema operativo installato sarà Android O. I punteggi ottenuti sui benchmark sono molto elevati: 1804 punti in performance single core e 6248 punti in multi core.

Purtroppo non sono trapelate altre informazioni su Geekbench a proposito di Google Pixel 2, ma un canale abbastanza noto che realizza concept ha creato un nuovo concept video che mostra come potrebbe essere. Il device appare con una doppia fotocamera sia anteriore che posteriore ed un design in vetro e metallo.

via

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it