Top 5 migliori phablet 2017 (smartphone da oltre 5,5 pollici)

Più il tempo passa, più i display degli smartphone diventano enormi. Ormai è il trend, e lo è diventato perchè ora non sono più semplici telefoni cellulari. C’è chi ci vede i film, ci sono coloro che ci navigano sul web in continuazione, e chi con le app ci fa prenotazioni, ci lavora o tantissime altre cose. Stanno prendendo il posto dei nostri computer, ed ecco perchè per molti diventa indispensabile che lo schermo sia ampio fino quasi a raggiungere quello di un tablet.

Ormai è facile trovare anche telefonini con schermi da 6 pollici, ed è diventato ancora più semplice di trovare quelli compatti sotto i 5 pollici. La maggior parte delle marche li producono, dalle cinesi come Huawei a Samsung, tanto da aver fatto quasi andare in pensione i tablet Android. Li chiamano phablet proprio perchè sono ormai un incrocio tra cellulare e tablet PC, e ce ne sono praticamente su tutte le fasce di prezzi.

Abbiamo gli smartphone economici come anche modelli capaci di competere con il miglior smartphone top di gamma e allo stesso tempo con una diagonale del display grande. Ne trovate con buon rapporto qualità prezzo se cercate le offerte per i migliori phablet di fascia media intorno ai 200 euro (specie i phablet cinesi dual SIM).

Oppure potete trovare quelli con i migliori processori e grandi quantitativi di memoria RAM, magari anche con schermo Quad HD e fotocamera di fascia alta. Insomma, ce n’è per tutti i gusti, ma non sempre possedere un dispositivo con schermo grande vuol dire avere uno smartphone migliore, sia che ne abbiate di fronte uno economico, sia che abbiate un flagship.

Anche se in linea di massima, sebbene non sia compatto, un terminale del genere possiede numerosi vantaggi, tra cui una batteria più grande e duratura oltre a una minore tendenza al surriscaldamento. Sapere quale comprare per avere un phablet Android che più si avvicini a un PC e che offra la miglior esperienza utente è un’impresa vera e propria, ed è per questo che per farvi capire qual è il miglior telefono li abbiamo selezionati per voi fra tutte le varie marche in commercio.

Vi abbiamo fatto vedere la top 5 migliori smartphone Android sui 6 pollici (2017), e vi abbiamo anche proposto la Top 5 migliori smartphone 6 pollici economici (phablet da 100 a 300 euro). Questa è la top 5 migliori phablet 2017, ossia dei migliori smartphone da 5,7 pollici in su.

5) Sony Xperia XA1 Ultra

migliori phablet

Non tutti possono permettersi un top di gamma e questo modello è tra i migliori phablet perchè offre un’esperienza simile a tanti flagship ad un prezzo ridotto in media della metà rispetto a questi ultimi: ecco perchè ve lo consigliamo. Possedendo uno schermo da addirittura 6 pollici questo smartphone non è affatto piccolo, ma rimane comunque facilissimo da maneggiare grazie al fatto che non ha cornici laterali.

Lo schermo è in Full HD, ha una luminosità altissima e ampi angoli di visione; inoltre essendo così grande si presta benissimo alla lettura, al gioco e alla multimedialità con una comodità estrema. Il design è in metallo per i bordi superiore e inferiore, plastica per il resto della scocca che gli dona grande leggerezza.

L’arsenale hardware è formato da un SoC octa core MediaTek Helio P20 da 2,3 Ghz, 4 GB di RAM e memoria da 32 GB espandibile. Sebbene non sia tra i migliori phablet per i componenti hardware Sony è sempre magistrale nella ottimizzazione dei propri dispositivi, quindi le prestazioni di questo terminale sono ineccepibili, buone sia con il gioco che col multi tasking e sempre fluide.

Questo smartphone è fortissimo anche nel comparto fotografico grazie a un obiettivo da ben 23 Megapixel capace di fare foto piene zeppe di particolari e stabilizzatore ottico per avere la massima precisione. La batteria è da 2700 mAh e supera la sufficienza in autonomia, con possibilità di arrivare a fine serata ad uso moderato e ricarica velocissima grazie allo standard Pump Express+ 2.0.

Vi lasciamo il link per l’acquisto direttamente da Amazon:

4) Honor 8 Pro

migliori phablet

Spostiamoci subito sui migliori phablet top di gamma con questo stupendo Honor 8 Pro, phablet realizzato dall’azienda costola di Huawei che fa di eleganza e performance il suo cavallo di battaglia. Una raffinatissima scocca interamente metallica nasconde della componentistica straordinaria. Come processore abbiamo il Kirin 960 octa core, lo stesso di Huawei P10 Plus, da 2,4 GHz. La RAM è di ben 6 GB, mentre la memoria è da 64 GB di tipo UFS 2.1, quindi velocissima.

Lo smartphone non ha praticamente limiti, regge qualsiasi utilizzo rimanendo sempre scattante, e può avere aperte decine di app senza impuntamenti. Lo schermo ha una resa stratosferica, è un pannello da 5,7 pollici in Quad HD, con colori super vibranti, luminosissimo e soprattutto con grandissimo dettaglio.

Sul retro c’è una doppia fotocamera da 12 Megapixel che grazie a uno dei sensori monocromatico massimizza il quantitativo di luce raccolto per offrire particolari dettagliati anche con scarsa luce. Registra poi video 4K e può scattare foto 3D. La batteria, da ben 4000 mAh, supera praticamente sempre la giornata di autonomia. Nonostante tutte le specifiche siano top come i migliori phablet, il prezzo non equivale a quello dei migliori smartphone top di gamma, ma è un bel po’ più basso.

Ecco il link all’acquisto tramite Amazon:

Offerta
Honor 8 Pro Smartphone, 6 GB, Dual SIM, Blu
112 Recensioni

3) LG G6

migliori phablet

E’ stupefacente quanto sia calato il prezzo di LG G6 nonostante sia uno dei 3 smartphone più innovativi dell’anno e anche tra i più performanti in assoluto (oltre a essere ovviamente tra i migliori phablet). Si tratta di uno smartphone borderless perchè ha bordi sottilissimi, ed uno schermo da 5,7 pollici che entra in un corpo più piccolo di quello di uno smartphone da 5,5″.

Assieme a quello della gamma Galaxy S8 di Samsung è lo schermo più bello in assoluto, con formato 18:9, tecnologia HDR delle TV e risoluzione Quad HD+ che fanno schizzare i parametri visivi al massimo. Dettaglio stratosferico, colori naturali, luminosità altissima e ampi angoli di visione: è un display perfetto.

Ma l’innovazione non è solo qui: sul retro c’è una doppia fotocamera grandangolare da 13 Megapixel, capace di funzionare come una action cam catturando tanti soggetti e un ampio campo visivo. Fa foto bellissime, a dir poco professionali, con tanto di comandi manuali. Il design è immancabilmente in vetro (scocca) e alluminio (frame), resistente e solidissimo, con lo standard IP68 grazie al quale è impermeabile e resistente alla polvere.

Se prendiamo in considerazione i migliori phablet possiamo definirlo quello con la costruzione più attenta e di qualità. Un SoC Snapdragon 821, 4 GB di RAM e 32 GB di memoria dominano il comparto hardware donando performance di prim’ordine con tutte le app, prive di qualsivoglia lag o blocco. La batteria con i suoi 3300 mAh basta avanza per un’intera giornata stressata di uso.

Vi lasciamo il link per acquistarlo tramite Amazon:

2) Huawei Mate 9

migliori phablet

Produttività è la parola che più descrive questo phablet impeccabile, che non ha praticamente difetti e che è una vera e propria roccia per chi cerca uno smartphone serio. Il suo schermo è da 5,9 pollici, con risoluzione Full HD per preservare i consumi, ma con una resa visiva che resta incredibilmente soddisfacente.

Colpiscono soprattutto i colori cromaticamente incredibili, oltre a una luminosità accecante e ad angoli di visione totali. E’ un bellissimo schermo e da grande comfort con qualsiasi attività, anche la più sofisticata. Il display è gestito da un processore octa core Kirin 960 da 2,4 Ghz accoppiato a 4 GB di RAM e 64 GB di storage espandibile.

Le performance lasciano a bocca aperta, sono superiori perfino a quelle di molti dei migliori phablet con 6 GB di RAM grazie al fatto che deve gestire il Full HD invece del QHD. E’ quindi velocissimo, sia con le app pesanti che nel gaming, passando per il multi tasking. Affaticarlo è letteralmente impossibile.

Di grande risalto la qualità costruttiva con design tutto in metallo oltre che raffinato anche resistente. Sul retro c’è una doppia fotocamera Leica da 20 e 12 Megapixel spettacolare nelle foto, con uno zoom avanzato rispetto alla concorrenza e dettagli infiniti. La generosa batteria è da 4000 mAh e non esiste che non concluda la giornata stress.

Vi lasciamo il link per acquistarlo direttamente da Amazon:

1) Samsung Galaxy S8+

migliori phablet

Samsung Galaxy S8+ merita di essere incoronato il miglior phablet in commercio non solo per le performance e le feature che offre, ma anche per la sua conformazione estetica. Come vedete ha un display che oltre a essere uno schermo curvo è del tutto senza bordi ai lati e con bordi sottilissimi sulla parte superiore e inferiore.

Questo schermo è da ben 6,2 pollici, eppure, grazie al fatto che è bezel-less lo smartphone ha delle dimensioni simili a quelle di uno smartphone da 5,5 pollici. Finalmente un phablet che nonostante abbia uno schermo enorme non è ingombrante. Lo schermo tra l’altro è anche il migliore rilasciato finora. Ha la tecnologia Super AMOLED e HDR 10, il formato 18,5:9 e una risoluzione Quad HD+, praticamente tutto.

Dettaglio, riproduzione dei colori e luminosità sono il massimo che vi possiate aspettare da un cellulare, e dato che lo schermo è la cosa più importante in un phablet, questo è un altro valore aggiunto per definirlo il migliore. Anche per il solo display gli assegniamo il primo posto tra i migliori phablet. Nel caso non vi basti nemmeno uno schermo così grande, se acquistate la dock Samsung DeX potete perfino trasformare questo smartphone in PC collegandolo a monitor, tastiera e mouse.

L’interfaccia di Android si trasformerà in finestre come Windows 10 e il vostro terminale diventerà un computer. Il design di questo device oltre a essere compatto è composto di materiali premium, vetro per il retro, alluminio per la cornice, con anche la certificazione IP68 che lo rende impermeabile (si può immergere fino a 1,5 metri di profondità per 30 minuti).

Hardware da top di gamma con SoC octa core Exynos 8895 da 2,3 Ghz, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria UFS 2.1 espandibile con micro SD. Velocità fulminea, multi tasking scattante e gaming sono all’ordine del giorno. La batteria da 3500 mAh supera la giornata anche con l’uso più impegnato, ed anche la fotocamera non delude: è da 12 Megapixel con tecnologia dual pixel che cattura un’enorme quantità di luce e un gigantesco livello di dettaglio in ogni situazione.

Anche il sensore fotografico è quindi sul podio del mercato smartphone. Tra l’altro, tra i migliori phablet, è anche il camera phone e allo stesso tempo col display più grande fra tutte le migliori fotocamere.

Ecco il link per acquistarlo direttamente da Amazon:

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it