Home » Smartphone » General Mobile GM6 sarà il primo smartphone Android One in Italia
general mobile

General Mobile GM6 sarà il primo smartphone Android One in Italia

di Roberta Betti Aggiornato il
Aggiornato il

General Mobile GM6 è pronto al debutto ufficiale italiano: il primo smartphone Android One puntuale negli aggiornamenti e con una dotazione hardware senz’altro convincente per gli utenti di fascia media, è approvato ufficialmente da Google e si presente un’alternativa interessante rispetto ai classici mid-end per cui è necessario aspettare diverso tempo prima di ricevere update ufficiali.

Studiato per chi vuole avere la propria versione di Android Nougat sempre aggiornata, General Mobile G6 è uno smartphone dotato di lettore di impronte digitali, uno schermo 5 pollici HD saldamente protetto da Gorilla Glass 4 e con un chipset a 4 core MediaTek MT6737T. Il comparto RAM e storage varia a seconda della versione scelta: si parte da un modello base con 2 GB RAM e 16 GB di spazio disponibile, per arrivare alla versione “deluxe” con 3 GB RAM e 32 GB di storage.

Il comparto fotografico di General Mobile GM6 è nella media per quanto riguarda un dispositivo appartenente a questa fascia. Troviamo un obiettivo posteriore da 13 megapixel e uno anteriore da 8, entrambi muniti di flash LED per scatti ottimali a prescindere dalle condizioni di luce. Per quanto riguarda il sistema operativo, i “puristi” di Android saranno certamente accontentati, essendo presente una versione stock priva di particolari personalizzazioni, per un’esperienza del tutto simile a quella proposta, ad esempio, dai Google Pixel.

Ricordiamo infine che l’arrivo di General Mobile GM6 in Italia rappresenta un buon segnale di apertura verso gli smartphone basati sul progetto Android One, di cui finora la maggioranza degli user italiani non ha conoscenza: sarà proprio GM6 a cambiare le carte in tavola?

via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti