Home » Smartphone » Moto X4 spunta su Geekbench con Snapdragon 660, ecco le ultime indiscrezioni e i risultati dei test
moto x4

Moto X4 spunta su Geekbench con Snapdragon 660, ecco le ultime indiscrezioni e i risultati dei test

di Patrizia Maimone

Sono passati pochissimi giorni dal momento in cui Motorola ha annunciato al mondo il lancio di uno dei suoi ultimi smartphone di punta, il Moto Z2 Force. In quell’occasione, che ricordiamo si è svolta a New York City, era atteso anche il lancio della gamma Moto X4. Quella volta, però, nulla era avvenuto in merito. Proprio oggi un presunto X4 è apparso su Geekbench con il codice XT1789-05. Se poi, fino a qualche tempo fa, potevano esistere dei dubbi sul fatto che tale dispositivo fosse proprio il Motorola Moto X4, ora non è più così. Sappiamo, infatti, che il Moto Z2 Force monta il chipset Snapdragon 835 SoC di Qualcomm, per cui il numero di modello apparso è proprio quello del dispositivo Motorola.

Secondo quanto emerge su Geekbench, il Moto X4 sarà dotato di un processore Snapdragon 660 con una frequenza di 2,21 GHz. Questo chipset Octa-Core è abbinato con 3 GB di RAM ed il sistema operativo Android Nougat 7.1.1. Questo sarà prossimamente aggiornabile con il nuovo sistema operativo di Google, Android O. Per quanto concerne i risultati ottenuti dal Moto X4 durante i test, i documenti pubblicati su Geekbench parlano di un totale di 3.886 punti sul multi-core e di 824 punti sul test singolo. Da questi dettagli desumiamo facilmente che si tratterà di uno smartphone che andrà a collocarsi di diritto tra quelli di fascia media.

Moto X4

Il Moto X4, comunque, sembra non essere l’unico dispositivo di questa fascia che l’azienda americana si sta preparando a presentare. Alcune indiscrezioni molto recenti parlano anche di un modello XT1789 che sarà equipaggiato con uno Snapdragon 630 SoC. Esiste la possibilità, non troppo remota, che Motorola decida di presentare in contemporanea al dispositivo dei modelli sia con chipset SD 660 che 630. In questo clima di attesa generale non ci rimane che attendere la conferma sulla presentazione ufficiale che, comunque, non dovrebbe a nostro parere tardare molto. Saremo di certo pronti a cogliere qualunque altra notizia in merito.

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti