Home » Smartphone » Wiko Wim e Wim Lite con doppia fotocamera arrivano in Italia
wiko wim

Wiko Wim e Wim Lite con doppia fotocamera arrivano in Italia

di Roberta Betti

Sono finalmente pronti al debutto Wiko WIM e WIM Lite, i due smartphone di fascia alta della casa francese che ne ha annunciato l’arrivo al passato Mobile World Congress spagnolo. I device saranno entrambi disponibili a fine Luglio anche in Italia, e dai dettagli che fino ad ora sono stati rivelati sembrano essere particolarmente improntati alla qualità fotografica e all’imaging.

Wiko WIM, il “maggiore” tra i due smartphone Android, possiede infatti una dual cam posteriore, un feature tipico dei top di gamma che va sempre più diffondendosi anche tra i mid-end, migliorata con un’accoppiata sensore RGB/monocromatico Sony, per una risoluzione di 13 megapixel. Questo significa che tramite lo smartphone possono essere scattate immagini di fedeltà cromatica notevole, ovviamente anche in presenza di scarsa luce.

Anche la fotocamera frontale di Wiko WIM riserva sorprese: si tratta di uno snapper con risoluzione di ben 16 megapixel accompagnata da un flash LED. Le immagini scattate possono essere visualizzate su uno schermo 5,5 pollici AMOLED FHD, e il comparto hardware risulta ben curato grazie a uno Snapdragon 626, 4 GB RAM e 64 GB di storage.

Wiko WIM Lite è invece quello che può essere definito “fratello minore” di WIM. Tutti gli enhancement Sony apportati alla fotocamera del modello principale sono presenti anche in Lite; tuttavia l’apparato tecnico cambia: il display è un IPS 5 pollici, il chipset integrato uno Snapdragon 435, la RAM si assesta sui 3 GB e lo storage su 16 GB. Entrambi i device avranno installato di default Android Nougat con alcune personalizzazioni dovute all’integrazione dell’interfaccia Wiko UI rivolte soprattutto a una gestione facilitata di contatti, notifiche e app, funzioni che di certo renderanno ancora più apprezzato il debutto dei dispositivi previsto per fine mese.

via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti