Home » App & Gaming » Mobile » Windows Phone: Whatsapp si aggiorna con l’indicazione dei profili aziendali
whatsapp

Windows Phone: Whatsapp si aggiorna con l’indicazione dei profili aziendali

di Carlo Desi

Negli ultimi mesi, WhatsApp, l’applicazione di messaggistica più utilizzata al mondo, ha subìto diversi aggiornamenti. L’ultimo, in ordine cronologico, riguarda tutti gli utenti che posseggono un dispositivo Windows Phone. E’ stato rilasciato, infatti, l’aggiornamento 2.17.234. Installando questa versione, non cambia moltissimo rispetto a quella precedente. La novità principale, però, riguarda di certo le aziende e tutti coloro che vogliono connettersi con esse. Tutti i profili aziendali, infatti, da questo momento in avanti saranno facilmente riconoscibili grazie alla presenza di un segno di spunta in corrispondenza del nome.

E’ da un po’ di tempo che WhatsApp è impegnato per aiutare gli utenti a connettersi con le aziende. Proprio per questo è nata l’app separata “Small and Medium Business”. Tramite quest’applicazione, tutte le aziende potranno comunicare con la propria clientela. Nel momento stesso in cui le aziende si registrano e vengono verificate, accanto al loro nome profilo appare un segno di spunta. Questo farà in modo che tutti gli utenti WhatsApp possano identificare quelle che sono le aziende ufficiali presenti all’interno del database e, quindi, connettersi ad esse con fiducia. Ecco la motivazione per cui accanto ai profili individuali non sarà più possibile inserire il segno di spunta.

whatsapp

La comunicazione tra azienda e cliente, in questo modo, fa realmente un passo da gigante. Ad esempio, il titolare di un conto corrente può essere avvisato direttamente dalla propria banca se sul proprio conto corrente si verificano transazioni sospette. Allo stesso modo, ad esempio, le compagnie aeree potranno comunicare direttamente con i passeggeri comunicando informazioni sui voli prenotati o eventuali ritardi. Inoltre, anche lo spam non è un problema. Ciascun utente, infatti, può decidere in autonomia se ricevere, o meno, comunicazioni da parte di una determinata azienda. Data la disponibilità della versione beta su Windows, e dati i vari tipi di aggiornamento avvenuti negli ultimi mesi, la nuova app separata di WhatsApp potrebbe arrivare presto anche su Android, iOS e Windows Phone. Non abbiamo una data certa per tutto ciò e non ci rimane, dunque, che attendere

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti