Apple iPhone X è il miglior smartphone sui benchmark di Geekbench

Il processore di Apple iPhone X, che è anche lo stesso di iPhone 8 e 8 Plus, è stato messo alla prova sulla piattaforma di benchmark Geekbench. Lo smartphone sui benchmark ha sbaragliato tutti i modelli Android attualmente in commercio con il suo Apple A11 Bionic, e di gran lunga. Nelle performance multi core il device e il suo SoC hanno ottenuto un punteggio superiore a ben 10.000 punti (nello specifico 10.069), un risultato mai ottenuto da un dispositivo Android.

Subito dopo Apple iPhone X in classifica c’è Samsung Galaxy Note 8 che ha invece un punteggio di gran lunga inferiore: 6784 punti. Terzo e quinto posto sono occupati da Samsung Galaxy S8 e S8+, il quarto da OnePlus 5 e il quinto da iPhone 7 Plus. Anche in single core il melafonino ha dominato con un punteggio di 4188 punti, seguito subito dopo da iPhone 7 Plus e Samsung Galaxy S8. In questo caso il primo smartphone Android in classifica ha soli 1991 punti.

Vi ricordiamo che Apple A11 Bionic è il primo processore esa core del colosso di Cupertino. Il SoC di Apple iPhone X è inoltre l’unico che può far lavorare ben 6 core contemporaneamente, e probabilmente è proprio questo che lo fa risultare migliore. Abbiamo visto anche processori deca core sul mercato, ma al massimo 4 core lavoravano insieme.

via

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it